Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori A Parco Valentino anche un'auto con l'acquario tropicale

A Parco Valentino anche un'auto con l'acquario tropicale

ROMA - Un'auto con inserti d'oro e un acquario tropicale dietro i sedili anteriori. Per festeggiare il primo anno di attività, l'azienda FV-Frangivento torna al Salone dell'Auto di Torino con l'anteprima della FV-Frangivento Charlotte Gold Edition.

Al Parco del Valentino, in omaggio al fascino e alla sensualità di Shirley Eaton, indimenticabile Bond Girl di 'Agente 007 - Missione Goldfinger', FV-Frangivento Charlotte sarà dipinta d'oro.

La vettura sfoggia una silhouette iconica avviluppata su di un'unica linea che dal passaruota posteriore percorre tutta l'auto verso il frontale. Per la sua costruzione sono stati adottati componenti lavorati dal pieno dell'alluminio con materiali di derivazione aeronautica mentre gli esterni sono battuti a mano secondo l'antica tradizione dei battilastra torinesi. Importante il contributo tecnico della Skorpion Engineering dal 2000 azienda pioniera dell'utilizzo delle tecnologie additive soprattutto per il settore automotive, primo settore industriale ad aver compreso gli enormi vantaggi di queste tecnologie innovative.

Charlotte è 100% elettrica, una hypercar equipaggiata con quattro unità elettriche a flusso assiale, due all'avantreno e due al retrotreno, per una potenza complessiva di 660 kW e un consumo pari a 14 kWh/100 km. È in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,6 secondi, raggiungere i 200 km/h da ferma in 7,8 secondi e toccare una velocità di punta di 305 km/h.

L'autonomia, con ciclo Nedc, raggiunge invece i 500 chilometri. Gli interni sono ispirati al Mediterraneo, con un acquario di acqua tropicale proprio dietri i sedili. I cinque tipi di pelli, fra cui quella ricavata dalla 'Razza', sellano gli interni ricreando sulle superfici giochi di luce e i riflessi dell'acqua. I passeggeri della due posti possono provare la sensazione di un tuffo nel mare grazie alle due 'Onde' che avvolgono i sedili fino ai pannelli porta.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X