Giovedì, 09 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Sui taxi di New York si potrà condividere la corsa

Sui taxi di New York si potrà condividere la corsa

Motori
Sui taxi di New York si potrà condividere la corsa
© ANSA

I taxi di New York si adeguano ai tempi che cambiano e per rimanere competitivi con i concorrenti come Uber e Lyft danno il via allo 'sharing', ossia alla possibilità di condividere il viaggio con altre persone e ottenere uno sconto sul prezzo della corsa. Il servizio di corse condivise viene offerto grazie ad una innovativa partnership tra due compagnie solitamente concorrenti tra loro: Via, servizio di car sharing che opera a Manhattan, Brooklyn e Queens e Curb, un'altra alternativa ai taxi tradizionali. E si tratta di un tentativo di risollevare le sorti delle iconiche auto gialle, che sempre più perdono terreno di fronte alle app come Uber.

Secondo i dati della Taxi and Limousine Commission di New York, infatti, i taxi gialli hanno effettuato una media di 332.075 viaggi giornalieri nel marzo 2017 rispetto ai 393.886 dell'anno prima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X