Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Importanti investimenti Porsche in Israele per l'high tech

Importanti investimenti Porsche in Israele per l'high tech

Motori
Importanti investimenti Porsche in Israele per l'high tech
© ANSA

ROMA - Porsche ha aperto un 'innovation office' a Tel Aviv in Israele, per avere accesso ai migliori talenti e alle tecnologie più avanzate. Lo comunica la Casa di Stoccarda, che specifica di "aver investito per iniziare una somma a 8 cifre" (quindi inferiore a 100milioni di dollari) nei fondi Magma e Grove e di avere in programma "altri investimenti in fondi e in start-up" in Israele.

Magma Venture, si legge nella nota di Porsche, è nata nel 1999 e gestisce circa 600 milioni di dollari - tra cui quelli investiti nella start-up Waze - con un focus specifico sull'automotive e l'intelligenza artificiale. Grove, a sua volta, è nata nel 2015 e opera con un capitale di 100 milioni di dollari specificamente nell'ambito dell'internet of things (IoT).

"Israele è un mercato chiave per gli esperti IT e per gli ingegneri - ha dichiarato Lutz Meschke, vicepresidente del board di Porsche e membro con responsabilità per finanza e IT - come dimostra il fatto che il rapporto tra start-up e abitanti è il più alto di ogni altro Paese al mondo. Queste capacità e questo know-how tecnologico, uniti alla grande esperienza dei nostri collaboratori - ha concluso Meschke - sono il terreno più fertile per sviluppare i futuri modelli di business".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X