Domenica, 09 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Motori

Home Motori Vespa, a 70 anni ancora una star del cinema

Vespa, a 70 anni ancora una star del cinema

Ne ha fatta di strada la Vespa. Quella sconosciuta 'attricetta' immortalata per la prima volta nella primavera del 1946 dal cinegiornale Usa MovieTone e pubblicata - ma sulle pagine interne - della rivista Motor che nel dopoguerra era la più importante d'Italia. Una strana ma affascinante giovinetta, dal vitino di vespa (l'origine del suo nome, coniato da Enrico Piaggio mentre osservava le proporzioni del prototipo MP 6) e dalle doti potenzialmente dirompenti, che in 70 anni ha raggiunto traguardi inimmaginabili non solo dal punto di vista del successo commerciale ma anche della notorietà globale.

La Vespa, il celebre scooter nato ufficialmente il 23 aprile del 1946 con la registrazione del brevetto del suo progetto, ha infatti percorso una carriera cinematografica unica nel mondo dei mezzi a due e quattro ruote e, probabilmente, anche più importante dei tradizionali simboli del made in Italy e della nostra iconografia. Tre elementi hanno fatto della Vespa l'oggetto di design e il veicolo più ripreso e visto nei film degli ultimi 60 anni: la sua simpatia, la sua personalità e il fatto di essere diventata - da subito - un fenomeno di costume. Dal partecipare come comprimaria, con Audrey Hepburn e Gregory Peck in Vacanze Romane del 1953, Vespa è così passata attraverso centinaia e centinaia di ciak fino ai più recenti Alfie con Jude Law, The Interpreter con Nicole Kidman e Transformers in cui diventa essa stessa robot umanoide.

Molti grandi del cinema hanno voluto Vespa nel cast dei propri film: Spielberg, Hitchcock, Pollack, Monicelli, Risi, Bolognini, George Lucas e Nanni Moretti, tanto per citarne alcuni. Ed è stata compagnia di lavoro (e di viaggio) di star del calibro di Raquel Welch, Ursula Andress, Geraldine Chaplin, Joan Collins, Jayne Mansfield, Virna Lisi, Milla Jovovich, Marcello Mastroianni, Charlton Heston, John Wayne, Henry Fonda, Gary Cooper, Anthony Perkins, Jean-Paul Belmondo, Sting, Antonio Banderas, Matt Damon, Gérard Depardieu, Eddie Murphy e Owen Wilson. Da ricordare inoltre le grandi interpretazioni della sempre giovane 'settantenne' di Pontedera in pellicole cult come La dolce vita di Federico Fellini del 1959, Good morning Vietnam del 1987, Jack Frusciante è uscito dal gruppo e Il Talento di mr. Ripley del 1996, Il barbiere di Rio con Abatantuono dello stesso anno e About a boy, il film del 2002 che segna il rilancio proprio in sella alla Vespa di Hugh Grant.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X