Domenica, 16 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style Francesco Ragazzi reinterpreta i "classici" Moncler

Francesco Ragazzi reinterpreta i "classici" Moncler

 Francesco Ragazzi, fotografo e stilista milanese fondatore del marchio Palm Angels, ha riletto i classici capi Moncler. Ragazzi ha un approccio distintivo con la moda, poiché eleva materiali, volumi e dettagli attraverso una rivisitazione inedita dei capi classici nel rispetto della loro essenzialità e funzionalità. Appassionato esploratore della cultura americana, per la collezione "8 Moncler Palm Angels", Ragazzi s'ispira alle atmosfere di un vintage store, un luogo magico dove gli elementi più disparati si combinano in maniera perfetta. Spingendosi oltre i tradizionali codici stagionali, Ragazzi immagina una gamma di nuovi archetipi come il piumino, che naturalmente ne rappresenta il focus, insieme al gilet, la camicia hawaiana, il cardigan, il maglione, la tuta, la felpa e i Moon Boot e li reinterpreta con un approccio non convenzionale. Il logo Moncler viene rivisto e il celebre galletto rimpiazzato da una palma stilizzata, i Moon Boot presentando l'iconico puff boot in un'inattesa stampa animalier.
    La collezione nasce da una rielaborazione completa dei capi iconici Moncler. Alcuni piumini sono corti e arricchiti con inserti in suede sulle spalle o con l'abbottonatura asimmetrica; le giacche sono realizzate in satin sostenibile, con intarsi di palme sulla schiena o proposte in cotone stampa bandana o teddy fleece mentre le camicie, con stampa hawaiana o camouflage, sono lunghe e ampie come un cappotto ma trapuntate come icapispalla. I maglioni sono oversize o stampati con motivi bandana e floreali e i pantaloni di velluto a coste hanno, invece, zip laterali. Anche il completo pigiama è proposto nella stampa hawaiana.
    Gli accessori includono borse weekend, tote bag in canvas e imbottite con tracolle lunghissime da avvolgereintorno ai fianchi. Il look è completato da baseball cap, berretti e sneaker. (ANSA).
   

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X