Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style Mancinelli a studenti, prendete spunto da Marras

Mancinelli a studenti, prendete spunto da Marras

 "La Sardegna così ricca di cultura e tradizioni e con i suoi luoghi carichi di fascino e bellezza può dare molto alla moda, all'arte. Antonio Marras, Costantino Nivola, Maria Lai, sono alcuni grandi esempi". Lo ha detto Antonio Mancinelli, caporedattore della rivista Marie Claire, ospite di punta dell'Open Day dell'Istituto Europeo di Design di Cagliari diretto da Monica Scanu. Rivolgendosi agli studenti, il giornalista ha spiegato come la visione poetica dello stilista algherese affondi le sue radici nella cultura della sua terra, costante e fertile fonte di ispirazione.

Ad Antonio Marras Mancinelli alcuni anni fa ha dedicato una monografia edita da Marsilio. "Prendete spunto da lui - ha detto parlando con i ragazzi - è lo spirito giusto del 'fare moda', non basta creare un abito se dentro non c'è un pezzo di anima di chi lo ha ideato, il suo microcosmo, la sua storia, la sua cultura, il suo gusto, la sua concezione del bello". Fra i primi giornalisti uomini in Italia ad occuparsi di moda, osservatore onnivoro e curioso del fashion-system, il caporedattore di Marie Claire nel corso della giornata di orientamento a porte aperte dedicata ai futuri professionisti del design italiano, ha rivolto il suo personale sguardo sul mondo della moda e della comunicazione. "Il linguaggio della moda è universale - ha spiegato - è il vero esperanto. Gli abiti segnano un'epoca, come forse nessun altro elemento, sono il maggiore segno distintivo e riconoscibile di un'annata o periodo storico". Da qui l'invito ai futuri fashion designer: "Tra una sfilata e l'altra, ritagliatevi il tempo per andare al cinema, a teatro, alle mostre, leggere o fare una passeggiata in città o in campagna.

Il motore che deve spingere chi vuole intraprendere questa professione è la curiosità, senza mai dimenticarsi che la moda è prima di tutto cultura. Marras e altri illuminati creatori di moda, docent".(ANSA).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X