Sabato, 19 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style Il writer del foro che sembra vero al Festivalfilosofia

Il writer del foro che sembra vero al Festivalfilosofia

Life Style
© ANSA

Lo street artist Eron, autore del foro dipinto nel muro ma talmente realistico da ingannare anche un operaio, che lo ha stuccato al termine di una mostra a Ravenna nel 2014, è stato chiamato al Festivalfilosofia di Modena per realizzare una parete di Palazzo Santa Chiara, in occasione dei 2.200 anni della città.

Stavolta il riminese Davide Salvadei 'Eron' - che a Ravenna poggiò uno specchio in terra come se fosse caduto, dipingendo la sua ombra sul muro e il foro del chiodo che lo avrebbe dovuto sorreggere - realizzerà l'opera "Ad perpetuam rei memoriam" durante i tre giorni del festival (15-17 settembre) riflettendo sulla storia dell'edificio, in parte distrutto dai bombardamenti del 18 aprile 1945 e sulla sua "ferita" più evidente, una parete dimezzata, dove spicca ora metà di una grande colomba, simbolo di una pace non ancora raggiunta. Sabato 16 settembre alle 19 è in programma la presentazione del lavoro di Eron, a cura di Pietro Rivasi. L'opera, da concludere il 20 settembre, resterà visibile

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X