Martedì, 07 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Life Style

Home Life Style O'Driù, a Milano la prima profumeria al mondo in cui incontrare il naso profumiere

O'Driù, a Milano la prima profumeria al mondo in cui incontrare il naso profumiere

Life Style
null
© ANSA

Al 41 di via Molino delle Armi a Milano è nato O’Driù Alchemic Perfumery, il primo negozio di profumeria al mondo in cui si può incontrare il Naso che ha creato le fragranze e intrattenersi con lui a discutere di dinamiche olfattive e di processi sensoriali, lasciandosi guidare in un affascinante percorso alla ricerca della fragranza su misura.

Lo store O’Driù si colloca all’interno di Spazio Velvet, black concept store d’avanguardia dove è possibile trovare e acquistare creazioni di designer underground e collezioni accuratamente selezionate. Qui Angelo Orazio Pregoni, perfume creator e artista contemporaneo, ha plasmato uno spazio sospeso oltre il tempo e la realtà, in cui scegliere il proprio profumo è la naturale conclusione di un’esperienza unica e personalizzata.

Il perfume maker italiano si conferma sciamano della profumeria e artefice di sinestesie creative. Nello store è lui stesso ad accogliere i suoi ospiti, invitandoli a mettersi comodamente seduti in poltrona per sorseggiare un distillato custodito in un piccolo mobile bar originale degli anni 50. Da qui parte il percorso sensoriale di O’Driù, il cui centro è un tavolo in legno e acciaio su cui campeggiano Pathétique, Satyricon, Eva Kant, Peety e la linea Angel con Italian Angel, Gothic Angel e Sea Angel. Al loro fianco, Dogma, una linea di tre fragranze realizzate in esclusiva per Spazio Velvet, schegge olfattive provenienti da un futuro post-apocalittico.

Tutt’intorno, echi steampunk, suggestioni alchemiche e un mosaico incredibilmente armonioso di manufatti di diverse epoche e dai design differenti ricreano l’universo avanguardistico di O’Driù. L’ospite annusa i profumi comodamente seduto su una poltrona da barbiere, in un rituale dei sensi che fa riscoprire la capacità di cogliere la bellezza che, nonostante tutto, ognuno di noi ancora possiede.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X