Mercoledì, 23 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Europa

Home Europa Recovery, gli interventi sugli edifici saranno pietra angolare

Recovery, gli interventi sugli edifici saranno pietra angolare

Primo piano
Rossi, servono 'sportelli unici' locali
© ANSA

BRUXELLES - L'ondata di ristrutturazioni per efficientare gli edifici, la cosiddetta 'Renovation wave' proposta dalla Commissione europea nell'ambito del Green deal, sarà una pietra angolare dei Piani nazionali di ripresa e resilienza (Pnrr). È quanto emerso dal dialogo multilivello su clima ed energia, organizzato dal Comitato delle Regioni e dalla presidenza portoghese del Consiglio dell'Unione europea. I partecipanti hanno insistito sulla necessità di sviluppare una forza lavoro qualificata e promuovere gli 'one-stop-shops': sportelli locali per accelerare gli investimenti e promuovere il sostegno finanziario laddove è più necessario. Anche l'ex governatore della Toscana e vicepresidente dei Socialisti al CdR, Enrico Rossi, ha partecipato in quanto relatore del parere proprio sulla Renovation wave e ha sottolineato che "servono risultati concreti". "Le proposte del Pnrr non sono sufficienti, servono certezze sulle tempistiche e soprattutto un maggiore coinvolgimento degli enti locali e regionali, come abbiamo richiesto nel parere da me redatto al Comitato delle Regioni con l'apertura degli 'one-stop-shops'", ha aggiunto Rossi.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X