Domenica, 18 Agosto 2019

Ambiente: Ue, sviluppo sostenibile non crei diseguaglianze

Primo piano
Ambiente: Ue, sviluppo sostenibile non crei diseguaglianze
© ANSA

BRUXELLES - Aumentare l'impegno su economia circolare, sostenibilità del sistema agroalimentare ed efficienza energetica in edifici e trasporti, con uno sforzo equamente distribuito nella società e senza aumentare le diseguaglianze. Sono le indicazioni del documento di riflessione della Commissione europea sull'Ue e gli Obiettivi Onu per lo sviluppo sostenibile per il 2030. Il documento delinea tre scenari per un dibattito che culminerà nel settembre 2019, con il Forum Onu sullo sviluppo sostenibile. Nel primo scenario, l'Unione e i Paesi membri fanno dello sviluppo sostenibile la misura e il fine di tutte le loro politiche, nel secondo l'impegno maggiore sarebbe a livello Ue, mentre il terzo pone l'enfasi sull'azione per aiutare i Paesi extra-Ue a raggiungere gli obiettivi.

 

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X