Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Europa

Home Europa Eurodeputati per un giorno, la simulazione con 250 ragazzi arriva all'Eurocamera

Eurodeputati per un giorno, la simulazione con 250 ragazzi arriva all'Eurocamera

News
Francesca Radovcic e Hermione Ysabelle
© ANSA

BRUXELLES - "E' un esperienza che avvicina i ragazzi alle istituzioni europee e che gli dona la capacità di conoscerle e di non vederle più come una cosa astratta". Così la studentessa triestina Francesca Radovcic, una delle organizzatrici del European Youth Parliament, l'evento giovanile in corso tra Bruxelles e la cittadina fiamminga di Kortrijk, in cui 250 ragazzi da tutti gli stati membri sono chiamati a immergersi nella vita quotidiana di un eurodeputato e a preparare una serie di risoluzioni, che verranno dibattute oggi dagli scranni dell'emiciclo di Bruxelles.

Tra gli studenti anche la lucchese Hermione Ysabelle, assegnata alla commissione Industria e impegnata a difendere una risoluzione sui detriti orbitali: "E' un team che mi interessa particolarmente - spiega -poiché sto studiando al liceo scientifico e amo già gli argomenti tecnologici e sono felice di affrontare un argomento di cui nessuno in genere parla". Le tematiche affrontate dai ragazzi sono dodici e si trasformeranno in altrettante risoluzioni. Gli argomenti includono, tra gli altri, l'appartenenza dell'Ucraina all'Unione europea, un accordo commerciale transatlantico con gli Stati Uniti, la creazione di un euro digitale e la crisi abitativa.

© Riproduzione riservata

Con il contributo del Parlamento europeo
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X