Giovedì, 02 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Gerardina Trovato: io, malata e esclusa da Sanremo, Caterina Caselli mi paga l'affitto

Gerardina Trovato: io, malata e esclusa da Sanremo, Caterina Caselli mi paga l'affitto

C'è anche Gerardina Trovato, cantautrice catanese di 52 anni, tra gli esclusi del Festival di Sanremo. Nelle sue parole c'è tanta tristezza e delusione: Sanremo per lei avrebbe rappresentato tanto, un rilancio per la sua carriera, ormai da troppi anni chiusa in un cassetto.

In un'intervista rilasciata al Messaggero ha raccontato di aver passato anni bui, tra depressione e cattive compagnie. Oggi la sua condizione economica è svantaggiata, vive in affitto ed è stata costretta a vendere la sua casa. Per un po' di tempo ha ricevuto aiuti economici da Caterina Caselli, sua amica di vecchia data, e oggi prende un sussidio della Caritas di 80 euro. Ma resistere è dura.

"Alla commissione di Sanremo ho fatto sentire ventiquattro canzoni. Tutte quelle che ho scritto durante questo periodo difficile della mia vita. Ma non ne è stata scelta nemmeno una" dice la cantante. Negli ultimi anni tante cose sono cambiate e la salute non l'ha aiutata. "Ho avuto una nevrosi ossessiva depressiva, ho perso chili e capelli e ho riportato danni fisici, compresa una citolisi epatica. Sono stata per diverso tempo paralizzata nel mio letto. Anche dal punto di vista economico me la passo malissimo. Ho finito tutti i soldi che avevo e sono costretta a chiedere aiuto a mia madre. Lei però non vuole aiutarmi, perché dice che ho bruciato tutto in droga e altri vizi".

Oggi Gerardina abita in Sicilia, a Portopalo di Capo Passero. "Sono stata costretta a vendere la mia casa a Roma, non avendo soldi. Qui vivo in affitto, ma i debiti si accumulano. La Caritas mi dà 80 euro al mese: troppo pochi per mangiare, pagare l'affitto e affrontare le varie spese".

Adesso la cantautrice si augura di poter riprendere in mano la sua vita e la sua carriera, magari trovando una casa discografica che possa aiutarla in questo triste momento. "Vorrei parlare della mia storia e far ascoltare le mie canzoni. Ma ho bisogno di soldi per arrangiarle e registrarle. Da quando mi sono disintossicata, buttando i calmanti e le pillole, ho riscoperto la mia creatività. I nuovi brani raccontano tutto quello che ho passato, parlano di come mi sento oggi".

© Riproduzione riservata

TAG:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X