Martedì, 19 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Michelle Hunziker: "Condurre Amici Celebrities è più difficile di Sanremo"

Prima nel 2007 e poi nel 2018 ha calcato il palco del teatro Ariston, dando prova delle sue abilità da conduttrice in occasione di Sanremo. Eppure per Michelle Hunziker è stato nulla in confronto ad Amici Celebrities: "Condurre il festival è stato più facile", ha detto.

La Hunziker ha raccolto il timone di Maria De Filippi per presentare la versione vip del talent. Un cambio che non è piaciuto a tutti, e che ha fatto registrare un lieve calo di ascolti. Dopo le prime tre puntate, i telespettatori hanno visto arrivare la Hunziker, e non sono mancate polemiche e frecciatine. Il ritorno della De Filippi la sera della semifinale, in vesta di giudice speciale, è stato visto inoltre come un tentativo per risollevare le sorti del programma.

La Hunziker comunque, attraverso delle stories su Instagram, ha voluto chiarire la situazione. "Ho preso per matta la De Filippi quando mi ha chiesto di condurre Amici Celebrities - ha spiegato -. Lo so bene che questo programma è suo. E lo è da 20 anni. Fin da subito per me è stata una grande sfida che comunque ho accettato".

Amici Celebrities: Varrese, Ferrara, Camassa e Bisciglia volano in finale

E ancora, "quando è partito il talent, è subentrato anche Striscia la notizia ecco perchè Maria ha condotto le prime tre puntate di Amici Celebrities. Subentrare a trasmissione iniziata, dunque, per me è stato ancora più difficile".

"Per me condurre questo talent è una delle più belle sfide affrontate finora, ed è più difficile questa di Sanremo", ha concluso la Hunziker.

 

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X