Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Fabrizio Frizzi, sui social il ricordo dei colleghi ad un anno dalla morte: "Ci manchi"

Fabrizio Frizzi a un anno esatto dalla scomparsa (avvenuta il 26 marzo 2018), continua a restare vivo nel ricordo di tantissime persone: amici, colleghi, il suo amato pubblico.

La scomparsa a soli 60 anni del popolare conduttore commosse profondamente il pubblico italiano, che lo considerava da tanti anni il vicino di casa. Centinaia gli omaggi, i post di coloro che gli hanno voluto rivolgere un pensiero. Un anno dopo i suoi colleghi e la sua Rai gli rendono omaggio ricordandolo in molti dei programmi in onda
in questi giorni, su tutte le reti tv, in radio e sul web. Ma non solo.

A Frizzi sarà dedicata una hall of fame, come l’ha chiamata Fabrizio Salini, Ad Rai, annunciando l’iniziativa durante la puntata di Uno Mattina di oggi: «Vogliamo dedicare a Fabrizio anche uno spazio fisico e virtuale su cui lavoreremo
dai prossimi giorni, che celebrerà tutti i personaggi che hanno fatto la storia della Rai di cui Fabrizio non potrà che essere tra i protagonisti principali», Salini ha sottolineato poi:

«Fabrizio manca all’Italia per i suoi modi garbati e gentili, manca alla televisione come esempio di talento e professionalità. Manca alla Rai dove era punto di riferimento quasi quotidiano con le sue doti umane e professionali. Un esempio che noi tutti non vogliamo solo ricordare ma anche seguire».

Tanti tantissimi messaggi che riempiono le piattaforme social. Gli amici, i fan, chi lo ha conosciuto, in tanti gli rivolgono un pensiero, un omaggio, nel giorno dell’anniversario della sua morte. Scrive su Twitter Antonella Clerici: «Vivi con noi e dentro le nostre anime più sole ma privilegiate nell’averti incontrato e vissuto», poi sul profilo Instagram condivide una foto, scrivendo «ho scelto questa foto perchè eravamo giovani, sorridenti, felici. Era tutto possibile e il dolore lontano. E' già passato un anno senza poter risentire la tua risata contagiosa. Vivi nell'anima dei tanti che ti hanno voluto bene e nel cuore della tua Carlotta e di quella straordinaria bimba che è la tua Stella. Ci manchi».

«Anima bella» lo definisce Gigi D’Alessio. «E’ già passato un anno da quando Fabrizio se n’è andato. Un anno senza il suo sorriso gentile a farci compagnia nelle nostre case attraverso la televisione, che era la sua casa», ha scritto il cantante.

«Mi manchi amico mio», è il post di Max Giusti su Instagram. «L'eco della tua risata continuerà a scaldarci il cuore per sempre» aggiunge Caterina Balivo. «Amico mio, mi manchi, mi mancano i nostri pranzi segreti, le nostre confidenze, le nostre paure sui figli. Sono certo che vedi e sai tutto, mi hai lasciato un’eredità bellissima e la più importante: Carlotta, che vive per la tua Stella. Avrò cura di loro». Sono le parole affidate a Twitter del manager di spettacolo Lucio Presta.

Flavio Insinna ricorda l’amico e collega Fabrizio Frizzi ad un anno esatto dalla sua scomparsa. quindi posta anche una foto che li ritrae insieme sorridenti. «Volerti bene quanto me ne hai voluto Tu non è stato possibile, amare come hai saputo amare Tu non è possibile, perché... perché bisognerebbe essere come Te. Anzi, bisognerebbe essere Te. E questo è impossibile. Ancora di più che diventare un Supereroe».

Simona Ventura saluta l’amico su Twitter così: «Ciao Fabrizio... È passato un anno... sembra una vita. Un abbraccio a Carlotta e a Stella. Mi mancano la tua risata e il tuo modo di stare in tv così rassicurante e garbato, in un mondo (si anche il nostro), che sta diventando sempre più duro. Chissà che ne pensi da lassù!».

Mentre Nadia Toffa posta una foto dove mostra di conservare ancora nella memoria del suo cellulare il nome dell’amico e scrive: «Non l’ho mai cancellato. Sei sempre con noi; nei nostri cuori ci proteggi da lassù. Ti vogliamo bene Fabrizio Frizzi». Eleonora Daniele posta su Twitter una vecchia foto che la ritrae insieme al conduttore
quindi commenta: «Un anno senza te . Pensieri e tanti ricordi. Ci  manchi».

E Patrizia Mirigliani ospite della Daniele, ha svelato nel programma Storie Italiane su Rai1 la poesia scritta dal
conduttore nel 2007 per i 90 anni del patron di Miss Italia (scomparso poi nel 2011 a 94 anni ndr).

Ecco un estratto: «Tu mi dicevi 'Fai come Corrado con le miss', e da quel giorno facemmo più di un bis. 1100 ragazze grazie a te incontrai: me le ricordo tutte. Grazie anche alla Rai... Non risparmiando colpi, e non per rima, ci univa soprattutto una grande stima che mi fa dire, dopo tanto tempo, grazie per avermi dato fiducia e garanzie. E per questo tuo importante compleanno ti ringrazio particolarmente, per ore e ore, perché senza conoscerti personalmente non avrei potuto incontrare il mio giovane amore" (Carlotta Mantovan ndr).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X