Lunedì, 20 Maggio 2019

Dai guanti della Regina ai pantaloncini di George: il codice d'abbigliamento dei reali inglesi

LONDRA. Ad ogni abito, un suo perché. Dai cappelli della Regina ai pantaloncini del piccolo George, ecco passo passo spiegato il look dei reali d'Inghilterra, tra cosa è concesso e cosa è vietato.

A svelare il dress code reale è la Bbc, che spiega anche le precise regole da seguire.

Partiamo dai cappelli della Regina. Diana Mather, tutor della società di consulenza The English Manner, spiega che l'etichetta impone il cappello per le donne che partecipano agli eventi formali. Eppure, "fino agli anni '50 non si considerava appropriato, per le donne, mostrare i capelli in pubblico".

Sistemato il cappello, tocca ai guanti: "Nessuna donna che si rispetti si fa vedere in pubblico senza guanti". Parola di Grant Harrold, esperto d’etichetta. In passato, i guanti svolgevano una funzione igienica igienica ossia evitavano la trasmissione di batteri da persona a persona. Oggi, i guanti ricoprono maggiori funzioni estetiche.

Altro punto, perchè la Regina veste sempre con colori sgargianti?

La Bbc, a tal proposito, ricorda ciò che disse una volta la Regina Elisabetta: "Se mi vestissi di beige, nessuno saprebbe chi sono". La spiegazione, dunque, è presto detta: la Regina sceglie sempre colori molto accesi per permettere ai suoi sudditi di notarla tra la folla.

Ma passiamo al piccolo George, figlio di Kate e William.

In occasioni pubbliche, si vede praticamente sempre con pantaloncini corti, maglietta, calze lunghe e scarpe. Ma perchè non scegliere una maglietta di Spiderman o un look decisamente più casual, oseremo dire, più consono ad un bambino della sua età? Niente da fare, il look di George deve per etichetta ispirarsi a quello del 16esimo secolo.

William, Harry e Kate rappresentano una sorta di eccezione in quanto si presentano spesso con un abbigliamento casual.

L'etichetta reale impone comunque a William ed Harry l'uniforme quando rappresentano i reggimenti presso i quali hanno svolto il servizio militare. L'occasione può essere la celebrazione delle forze armate. Nel giorno del suo matrimonio, ad esempio, William ha vestito con l’uniforme rossa delle Guardie Irlandesi.

I gioielli della corona, infine, sono concessi solo alle donne sposate. Tra questi, la tiara indossata da Kate, riservata solo ad eventi formali.

"Non ci si mettono i gioielli e le tiare durante il giorno", tende a precisare Mather. "Il gioiello della corona, o tiara che sia, è anche un segno di status: indica che una donna possiede marito, e quindi non sta cercando compagnia".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X