Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società "Riposa in pace, Brad Pitt", la bufala che gira sul web con tanto di virus

"Riposa in pace, Brad Pitt", la bufala che gira sul web con tanto di virus

ROMA. "R.I.P. Brad Pitt" (Brad Pitt, riposa in pace): questo titolo circolato per alcune ore su Facebook, con una finta testatina di Fox News e un articolo che asseriva che l'attore americano si fosse suicidato dopo il divorzio da Angelina Jolie, era un falso, e pure pericoloso: secondo un messaggio di avvertimento diramato da Facebook e ripreso da alcuni media, conteneva un virus capace di mandare in tilt smartphone e tablet.
Il titolo recitava "Fox Breaking News: Brad Pitt trovato morto (è suicidio)". Cliccando sul link, scrivono i media, l'utente veniva ridiretto su quello che sembrava il sito della Fox, da cui si potevano leggere le prime righe, che recitavano: Pitt "era sotto forte stress perché la coppia stava attraversando il divorzio e perché aveva una lunga storia di depressione, secondo delle fonti". Ma più ci si addentrava nell'articolo, e più il malware rischiava di prendere il sopravvento. "Brad Pitt è vivo e sta bene", esordisce ora l'avvertimento di Facebook.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X