Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Il nuovo Calendario Pirelli dice basta al nudo, protagoniste le grandi star del cinema

MILANO. Le grandi star del cinema sono le protagoniste del calendario Pirelli 2017, affidato a Peter Lindbergh.

Nicole Kidman, Penelope Cruz, Uma Thurman e Kate Winslet sono solo alcuni dei nomi presenti tra gli scatti del fotografo tedesco realizzati tra maggio e luglio sui diversi set di New York, Los Angeles, Berlino, Londra e Le Toquet.

Le altre protagoniste sono Julianne Moore, Rooney Mara, Charlotte Rampling, Helen Mirren, Alicia Vikander, Zhang Ziyi, Robin Wright, Jessica Chastain, Lupita Nyong'o, Lea Seydoux e Anastasia Ignatova. «Il mio Pirelli -spiega Lindbergh- è un calendario non nudo, che spoglia l'anima delle attrici: quindi è più nudo del nudo. The Cal 2017 sarà un calendario sulla sensibilità, sull'emozione, non certo sui corpi perfetti. L'edizione 2017 sarà svelata a Parigi il 29 novembre.

Tra le bellezze Vip dell'edizione 2017 del calendario Pirelli - nome in codice: «The Cal» - figura anche la russa Anastasia Ignatova, docente della Gimo University, che fa capo al ministero degli Esteri ed è uno degli atenei più prestigiosi di Russia.

Cosa ci fa dunque una professoressa di Teoria Politica al fianco di Nicole Kidman, Penelope Cruz, Uma Thurman e Kate Winslet?

Se lo è chiesto il quotidiano Vedomosti, che ha spulciato il curriculum della giovane ricercatrice, scoprendo che è la figlia di Ekaterina Ignatova, moglie del direttore della 'Rostec' Serghei Chemezov, fedelissimo di Putin. Il giornale indaga poi i rapporti economici fra Pirelli e Rostec, che insieme compongono una joint-venture proprietaria di due stabilimenti di pneumatici in Russia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X