Lunedì, 18 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Foto Politica Con slogan "Prima gli italiani", Nina Moric al corteo di Casapound contro lo Ius Soli

Con slogan "Prima gli italiani", Nina Moric al corteo di Casapound contro lo Ius Soli

ROMA. Sventolando bandiere tricolori e con in testa un grosso striscione con scritto «No allo Ius Soli»  Casapound ha sfilato ieri in  corteo a Roma per protestare contro la nuova legge sulla cittadinanza in discussione in Parlamento. Tra gli slogan «prima gli italiani» e «insorgere contro il fatalismo». In prima fila la showgirl Nina Moric.

«Se dovesse passare la legge raccoglieremo le firme per un referendum - ha detto il vicepresidente di Casapound, Simone Di Stefano - non è questione di razzismo ma l’essenza della nostra identità nazionale».

«Dico assolutamente no allo Ius Soli perché la cittadinanza si deve ottenere in modo diverso», ha detto Moric - croata naturalizzata italiana -. «Da sei mesi ho aderito a questo movimento - ha detto - ho fatto una scelta di cuore».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X