Venerdì, 28 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Olimpico sold out: la Roma saluta il suo simbolo, le foto che raccontano la carriera di Totti

Olimpico sold out: la Roma saluta il suo simbolo, le foto che raccontano la carriera di Totti

ROMA. Una parabola che copre un quarto di secolo, una stella che ha deliziato con le sue giocate indimenticabili gli stadi e gli appassionati di tutto il mondo. Con numeri da record. Francesco Totti ha esordito in serie A il 28 marzo 1993 a Brescia e dopo 619 gettoni chiuderà oggi la sua lunga storia giallorossa in Serie A con Roma-Genoa.

Con il gol segnato contro il Torino il 25 settembre scorso ha toccato quota 250 gol in serie A, traguardo storico raggiunto due giorni dopo i suoi 40 anni. A guidare la graduatoria dei marcatori di ogni tempo rimane Silvio Piola con 274 in 25 anni distribuiti tra Pro Vercelli, Lazio, Torino, Juve e Novara. Quattro anni fa Totti aveva raggiunto a 225 Gunnar Nordahl, il 'pompiere' svedese del Gre-No-Li milanista (210 al Milan, 15 alla Roma) che li segno' in 9 anni dal 1949 al 1958.

Certo il Capitano ha vinto troppo poco in relazione al proprio valore, ma può consolarsi pensando ai primati che ha messo insieme.

I record con la Roma: 764 le gare ufficiali disputate in maglia giallorossa, di cui 606 in campionato: nessuno, con la maglia della Roma, ha messo insieme più presenze.

Se si aggiungono amichevoli e tournee, il totale delle presenze di Totti con la Roma sale a 888. 307 le reti realizzate, di cui 250 in campionato. Neanche nelle Coppe Europee esiste qualcuno che può vantare più presenze o più reti con la maglia della Roma: 98 apparizioni e 38 gol per lui. Appartiene a Totti anche il record di stagioni disputate con la maglia della Roma: 25, contando quella che sta volgendo al termine. Sono invece 19 le annate con la fascia da capitano al braccio.

I record in Serie A: Le 606 presenze in campionato lo rendono il terzo calciatore più presente di ogni tempo, dopo Paolo Maldini e Javier Zanetti. I 250 gol realizzati lo rendono anche il capocannoniere assoluto tra i giocatori in attività e con lo stesso club Davanti ha solo Silvio Piola con 274. Totti è andato a segno per 23 stagioni consecutive nella massima serie, prodezza mai riuscita ad altri. E' anche il più anziano ad aver realizzato una doppietta in serie A, e l'unico nella storia ad essere andato in doppia cifra in campionato in 12 campionati, 9 dei quali consecutivi. È il calciatore che ha giocato più volte (41) il derby di Roma e che nella stracittadina ha realizzato più gol: 11-

Gli altri primati: Con la rete segnata a Joe Hart nella partita pareggiata per 1-1 sul campo del Manchester City, Totti è diventato anche il calciatore più anziano ad andare a segno in un match di Champions League. Si è poi migliorato segnando anche sul campo del Cska Mosca: il suo record da battere è di 38 anni e 59 giorni. Va anche ricordato che Totti condivide con Luca Toni l'onore di essere stato l'unico italiano ad aver conquistato la Scarpa d'Oro. Con la nazionale maggiore Totti è diventato campione del mondo a Berlino nel 2006, e ha giocato anche la finale degli Europei del 2000, persa al 'golden gol' contro la Francia. In tutto ha messo insieme 58 presenze e 9 reti. Con le varie giovanili, di cui ha fatto parte da quando aveva 15 anni, ha vinto gli Europei under 21 del 1996 e la medaglia d'oro ai Giochi del Mediterraneo di Bari 1997.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X