Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Ferrari Land, nasce il primo parco divertimenti europeo dedicato alla "Rossa"

Ferrari Land, nasce il primo parco divertimenti europeo dedicato alla "Rossa"

TARRAGONA. Il sogno di provare le emozioni di un pilota di Formula 1 alla guida di una Ferrari diventa realtà.

Bisogna raggiungere Tarragona, in Spagna, a sud di Barcellona per provare questa esperienza unica.

Ed è proprio questo l’obiettivo del Ferrari Land, il primo parco divertimenti in Europa dedicato al cavallino rampante. All’interno del più grande PortAventura World Parks & Resort, sarà aperto oggi.

L’inaugurazione è stata una grande festa: l’inconfondibile rombo del motore Ferrari ha tuonato nel cielo di Tarragona insieme a fuochi d’artificio, musica e ballerini sotto una 'pioggià di coriandoli gialli e rossi. Il taglio del nastro inaugurale è stato eseguito da Piero Ferrari, figlio del leggendario fondatore, e dal presidente di PortAventura World Arturo Mas Sardá.

«Penso che sia una grande opportunità per avvicinare sempre più persone, soprattutto giovani, al mondo Ferrari» ha spiegato Piero Ferrari.

«Questo è un luogo pensato per le famiglie, non solo per gli appassionati. Ai tempi di mio padre non esistevano queste attrazioni, penso che sarebbe stato contento di questa iniziativa perché è un modo per restare vicini a chi ci segue e trasmettere loro le nostre passioni» ha spiegato. Testimonial del nuovo parco divertimenti è Marc Gené, pilota spagnolo e test driver di Ferrari, che ha confermato come questa esperienza riesce a simulare le emozioni e le sensazioni dei veri piloti in pista alla guida di una Ferrari grazie alla fortissima accelerazione.

Velocità, tecnologia e innovazione sono i valori simbolo del marchio Ferrari che hanno ispirato anche la realizzazione del Ferrari Land. Nei 70mila metri quadrati del parco si trovano 11 attrazioni: dal celebre Red Force (la montagna russa più alta e veloce d’Europa) passando per la Ferrari Experience (simulatori virtuali GT e Formula 1) le Thrill Towers (le torri verticali che ricordano la forma di un pistone e che faranno provare il brivido della 'caduta liberà) il Pole position Challenge ( 8 simulatori semi professionali) il circuito da corsa Maranello Grand Race (una pista di oltre 500 metri) e il Racing Legends ( che porterà i visitatori a guidare una ferrari per le strade di Roma e nei circuiti più famosi del mondo). Il Junior Championship, invece, consentirà ai più piccoli di salire a bordo di una riproduzione in miniatura di un auto di Formula 1. Ferrari Land non è solo un parco di attrazioni: i visitatori italiani potranno sentirsi a casa grazie alle riproduzioni di monumenti simbolo del bel paese, dal Colosseo al campanile di piazza San Marco fino al celebre Palazzo Vecchio, con tanto di David di Michelangelo. Non solo, Ferrari Land offre un’ampia offerta di ristoranti, negozi e spettacoli per immergersi in un’avventura emozionante tutta dedicata alle rosse di Maranello.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X