Venerdì, 23 Agosto 2019

Paola Turci fa tappa a Palermo e intanto... posa senza veli

MILANO. Per il suo In Store Tour, il 7 aprile sarà alla Mondadori di Palermo.

Inedita su Vanity Fair, Paola Turci decide di posare senza veli.

Dopo Sanremo, dove ha cantato "Fatti bella per te (il 31 marzo uscirà il suo nuovo album, "Il secondo cuore"), la cantante calvalca l'onda del successo e a 52 anni si racconta al settimanale.

"Al Festival avrei voluto slacciarmi la giacca e restare così, senza camicia, senza niente. Tipo una Patti Smith fotografata nuda da Robert Mapplethorpe. Anni fa, a Playboy dissi di no. Oggi so come farlo. A quest’età sa di assurdo, di quasi impossibile".

Racconta anche di quel "maledetto" 15 agosto 1993, giorno in cui Paola Turci è rimasta coinvolta in un incidente stradale che le ha cambiato per sempre la vita.

"Guidavo sulla Salerno-Reggio Calabria, da una tappa all’altra della tournée. Dovevo caricare il cellulare, mi sono distratta dalla strada, e subito dopo è stato troppo tardi".

A causa delle ferite, ha subito ben cento punti di sutura e in seguito si è sottoposta a 13 interventi sul volto, di cui 12 all'occhio destro.

"In ospedale c'era uno specchio - continua -. Per 15 giorni non mi sono voluta guardare. Neanche fasciata. Poi quando mi hanno tolto le bende, l’ho fatto piano, pezzettino dopo pezzettino. Sapevo che ero un disastro".

"Dopo l'incidente mi sono lasciata andare a lungo, trascurando il mio corpo. Pesavo 15 chili in più rispetto ad oggi, non entravo nei pantaloni. Poi ho deciso di dare una svolta".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X