Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

La verità di Afef: "Ho lasciato la tv per proteggere mio marito" - Foto

ROMA. Pronta a tornare in qualità di giurata di "Project Runway Middle East", talent per la tv araba dedicato agli aspiranti stilisti, Afef racconta i motivi che 10 anni fa l'hanno spinta a lasciare la tv italiana.

Oltre che showgirl, lei è anche moglie di Marco Tronchetti Provera.

In una lunga intervista a "Grazia", Afef ha spiegato di essersi allontanata per proteggere il marito: "Ho deciso tantissimi anni fa di smettere di fare televisione, volevo mettermi tranquilla e pensare ad altro".

E poi, "ero sempre sotto i riflettori e anche mio marito si ritrovava al centro di ingiusti, violenti attacchi. Essere in due in prima linea era davvero troppo. La gente mi riconosceva e mi fermava per strada chiedendomi anche di lui. Spesso polemizzando".

"Non ne potevo più - ha detto -. Avevo bisogno di stare un passo indietro. Ho detto basta, ho scelto di avere forza e di dare forza a Marco che subiva tante ingiustizie".

In questi 10 anni, non sono mancate le richieste da parte della tv: "Hanno provato ad intervistarmi in questi anni ma non ho accettato. Perché sapevo che qualunque cosa avessi detto sarebbe stata usata contro di me. Sono molto dolce ma anche molto diretta, e dal carattere forte".

Oggi, a 53 anni, Afef si piace anche più di prima: "Il tempo passa - ha detto - ma cerco di andare avanti in modo dignitoso, senza travolgermi i connotati. Non voglio apparire ridicola".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X