Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Courteney Cox rifatta e... pentita: non volevo invecchiare - Foto

Courteney Cox rifatta e... pentita: non volevo invecchiare - Foto

LOS ANGELES. Courteney Cox si dice pentita per essere ricorsa al botox. La star di Friends si sfoga e racconta - durante una puntata di “Running Wild with Bear Grylls” - cosa l'ha spinta a cedere al ritocchino.

Dopo alcuni interventi di chirurgia plastica, l'attrice adesso ha due enormi zigomi, labbra molto più carnose, occhi piccoli e incavati. Eppure sembra che adesso questo nuovo volto non le piaccia più. Lei accusa lo show business di averle messo pressione, spingendola a ritardare il processo di invecchiamento ricorrendo appunto al botox.

Oggi l'attrice ha 52 anni ma sembra dimostrarne molti meno.

"Penso che ci sia una pressione per mantenere il tuo aspetto, - spiega - non solo per la fama, ma anche solo per il fatto di essere una donna in questo business. Invecchiare non credo sia la cosa più facile del mondo. Ma ho imparato la lezione. Forse stavo cercando di tenere il passo con l’invecchiamento e cercavo di inseguire il tempo, ma è qualcosa con cui non può tenere il passo. Ho fatto cose di cui mi pento, e per fortuna ci sono cose che si sciolgono e vanno via. Ecco, questo è un bene perché questo non è sempre stato il mio miglior look".

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X