Martedì, 18 Giugno 2019

La Rai dice addio alle "signorine buonasera": in pensione le storiche annunciatrici tv

di

ROMA. Dopo ben 62 anni di presenza sui nostri schermi, è venuto il momento di salutare le “signorine buonasera”.

La Rai, infatti, ha deciso di mandarle in pensione.

Così, a partire dal mese di giugno, non vedremo più le storiche annunciatrici tv che, quando la televisione invase per la prima volte le case degli italiani, accolsero gli spettatori nel nuovo mondo mediatico illustrando i programmi della Rai.

A prestare il volto alla prima “signorina buonasera” fu Fulvia Colombo, che il 3 gennaio del 1954 annunciò i primi programmi. L’ultima, invece, cui spetterà il difficile compito di accomiatarsi dal pubblico, Claudia Andreatti, Miss Italia 2006 che da 9 anni ricopre questo ruolo su RaiUno. Ma tanti sono i nomi delle “signorine buonasera” che nel corso degli anni si sono succedute: Nicoletta Orsomando, Rosanna Vaudetti, Anna Maria Gambineri, Marilina Cannuli, Maria Giovanna Elmi, Beatrice Cori, Marina Morgan e Alessandra Canale. E poi le Miss: a partire da Cinzia Leoni, arrivata nel 1980, a continuare con Arianna Marchetti, Barbara Matera, Chiara Perino, Dalila Pasquariello, fino ad arrivare, appunto, alla Andreatti.

La decisione è stata presa in vista dei prossimi cambiamenti previsti dalla Rai. In programma, infatti, l’uso di nuovi dispositivi creati appositamente per accedere alla griglia delle trasmissioni, mediante il classico telecomando oppure navigando sul web.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X