Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Multimedia

Home Foto Multimedia Deserto a Roma e Venezia sott'acqua: "città surreali" nei disegni del Wwf

Deserto a Roma e Venezia sott'acqua: "città surreali" nei disegni del Wwf

Roma desertificata e Venezia sommersa dall'acqua. Ecco alcune delle fotografie delle principali città italiane, protagoniste di alcune vignette di provocazione lanciate dal WWF Italia, in occasione della COP21 di Parigi.

La prima serie è costituita da quattro immagini di “Città Surreali”: non uno scenario scientifico, ma un modo per riflettere sullo stravolgimento dei nostri luoghi più amati e riconosciuti. Le creazioni mostrano Roma e Milano desertificate e inospitali, divenute habitat di animali selvatici disorientati. Pisa e Venezia sono rappresentate in gran parte sommerse dai mari, senza turisti curiosi ma con un silenzio surreale, invase dall’acqua in una calma surreale dove non ci sono esseri umani.

Accanto a queste provocazioni artistiche, il WWF ha fatto realizzare anche due vignette sul futuro che rischiamo di lasciare ai nostri figli, perché anche l’ironia può aiutare tutti a riflettere, ma soprattutto ad agire.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X