Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Skunk Anansie, la band di Skin torna con un rock... "anarchico" - Foto

MILANO. Uscirà il 15 gennaio 2016 «Anarchytecture», il nuovo album degli Skunk Anansie, il sesto della carriera della band inglese capitanata da Skin, oggi anche giudice di X Factor Italia. L'album, che Carosello Records presenta come una collezione di potenti inni dell'alternative rock, «Anarchytecture» è il seguito di 'Black Traffic', uscito nel 2012, e vi ha preso parte il gruppo nella loro formazione storica: Skin, il chitarrista Ace, il bassista Cass e il batterista Mark Richardson.

All'uscita del nuovo album - prodotto da Tom Dalgety ai Rak Studios di Londra, mixato da Dalgety & Jeremy Wheatley, e masterizzato da Ted Jensen agli Sterling Sound Studios di New York - farà seguito un tour europeo che toccherà anche l'Italia. Gli Skunk Anansie si esibiranno il 17 febbraio 2016 all'Alcatraz di Milano.

Nati come gruppo nel 1994, nella loro lunga carriera gli Skunk Anansie si sono presi una una pausa di 8 anni per riunirsi nel 2009 con il best of «Smashes & Trashes» (disco d'oro in Italia) a cui sono seguiti i successi di «Wonderlustre» (disco d'oro in Italia) e «Black Traffic» e la pubblicazione di «'An Acoustic Skunk Anansie - Live In London'» (2013).

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X