Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Idolo sportivo, icona glamour: David Beckham compie 40 anni - Foto

LONDRA. Sognando Beckham. Per molti è un idolo sportivo per moltissimi altri un mito in carne ed ossa. E' David Beckham, spegne 40 candeline. C'è chi lo ha adorato, chi lo ha detestato, chi semplicemente, invidiato. Il centrocampista inglese marito dell'ex Spice Victoria, festeggia il compleanno oggi con la moglie e pochi amici in Marocco a Marrakech.

David tuttora un'icona del glamour internazionalmente riconosciuta, capace di generare attorno a se stesso un giro di affari da 165 milioni di sterline. Se oggi Beckham è super glam, in passato non è sempre stato così. A guardare indietro negli anni, qualche outfit appare un pò azzardato, basti pensare ai suoi numerosi look e tagli di capelli: per citarne alcuni, dallo skin al rasta, dal romantico al codino.

Lasciate indietro le bandane e le maglie hippie style per fare spazio a giacca e cravatta, doppiopetto e smoking. E' entrato a gamba tesa nell'Olimpo degli uomini più eleganti al mondo, con 4 figli è anche nella top ten dei papà più sexy. Come dimenticare, poi, l'abito viola indossato nel 1999 per il matrimonio con la fashion icon Victoria, ovviamente vestita in coordinato?

L'evoluzione che ha subito la sua immagine dagli esordi alle ultime foto che lo ritraggono con la maglia numero 32 del PSG lo dimostrano. Dal taglio e colore dei capelli alla barba, dagli orecchini ai tatuaggi, per non parlare dei suoi abiti, il suo mood si è decisamente affinato nel tempo. Lui dice merito di Victoria. Fatto sta che in fatto di stile fa sempre gol. Come? Sporty chic nel tempo libero, nelle occasioni formali è un attento osservatore del dress code dell'eleganza: gli impeccabili abiti grigi dal taglio asciutto per il giorno, lo smoking con revers in raso di seta e papillon per i party e i momenti mondani. Autentico fuoriclasse nel diventare un 'brand' ricercato e universalmente riconosciuto, Beckham e' stato o e' tuttora, testimonial di molte aziende: Samsung, Pepsi, Gillette, Armani, Burberry in coppia con il figlio Brooklyn, (gli altri sono Romeo, Cruz e Harper Seven), H&M con la linea di biancheria intima che porta il suo nome. In questo caso Beckham si e' improvvisato perfino stilista, in modo che di lui i tifosi di mezzo mondo ricordino non solo l'eleganza in campo e il piede vellutato che inventava cross al pennello. E per primavera l'esperienza da stilista va avanti: Beckham sceglierà tra i capi della linea Modern Essentials di H&M i suoi preferiti, a testimonianza di quanto ora detti la linea dell'eleganza: bomber di lino, un giubbotto in denim di colore bianco gesso, un blazer di lino dalle linee essenziali, una polo da città e una camicia bianca di popeline.

Fisico statuario che ancora fa sognare, nonostante anche per lui qualche ruga impietosa qualche capello bianco vedo non vedo. Vestito 'solo' di slip, boxer, swimshorts, canottiere e t-shirt, il bel David si e' mostrato in questi anni in tutto il suo splendore, giusto per ricordare a tutti che in fatto di stile non lo batte proprio nessuno. Non solo calcio, quindi, ma anche unghie laccate e slip, come quelle di Victoria che ogni tanto amava indossare. O il pareo, che David ha 'sdoganato' come indumento anche maschile. Quarant'anni anni giro di boa, è ora di passare il testimone al figlio maggiore? Ci perdoni Ivano Fossati ma le note aiutano in questi momenti "C'è tempo che sfugge, niente paura che prima o poi ci riprende, perché c'è tempo... per questo mare infinito di gente".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X