Sabato, 13 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Foto Mondo Ucraina, pioggia di missili a Kiev. Il G7 mostra i muscoli a Putin

Ucraina, pioggia di missili a Kiev. Il G7 mostra i muscoli a Putin

La guerra in Ucraina: gli avvenimenti dalla giornata.

21.34 L’ufficio delle Nazioni Unite per i diritti umani in Ucraina ha reso noto che dall’inizio dell’invasione invasione russa, il 24 febbraio scorso, ha «ricevuto centinaia di denunce di tortura e maltrattamenti, comprese violenze sessuali legate al conflitto». «Le persone sono state tenute legate e bendate per diversi giorni, picchiate, sottoposte a finte esecuzioni, rinchiuse in una scatola di metallo chiusa, costrette a cantare o gridare slogan glorificanti, private di acqua e cibo, e trattenute in stanze sovraffollate senza servizi igienici», secondo la Missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina. «Abbiamo anche documentato casi in cui le persone sono state torturate a morte», ha aggiunto la Missione secondo quanto riporta il Guardian.

19.25 Forte messaggio di unità dai leader del G7. Putin «spera che qualcuno nel G7 e nella Nato si divida, ma non è affatto accaduto e non accadrà», assicura Biden, che annuncia lo stanziamento di 600 miliardi di dollari da qui al 2027 per investimenti nelle infrastrutture nel mondo. Sul price cap per il petrolio proposto dagli Usa, Parigi apre ma il presidente del consiglio Ue Michel spiega che si deve «colpire la Russia e non le nostre economie». «Mettere un tetto al prezzo dei combustibili fossili importati dalla Russia ha - ha detto Draghi -un obiettivo geopolitico oltre che economico e sociale, perché anche quando i prezzi dell’energia scenderanno, non è pensabile tornare ad avere la stessa dipendenza dalla Russia. E dobbiamo eliminare una delle principali cause dell’inflazione».

18.23  Arrivano con gli elicotteri, saluti di rito del Cancelliere Scholz, strette di mano, si siedono al tavolo per parlare subito di Ucraina. Tra bilaterali, passeggiate tra i prati delle Alpi bavaresi e battute nella prima giornata del G7 che si è aperto al castello di Elmau i Grandi hanno mostrato subito i muscoli alla Russia. «Foto con la giacca? Ci togliamo i cappotti? Dobbiamo dimostrare di essere più duri con Putin», ha scherzato il primo ministro britannico Johnson, «facciamo uno spettacolo di equitazione a torso nudo», ha ironizzato il canadese Trudeau, ricordando la foto del presidente russo del 2009 che cavalcava a torso nudo, «dobbiamo mostrare loro i nostri pettorali».

17.46 Un civile è rimasto ucciso nell'attacco missilistico lanciato questa mattina dalle forze russe contro la capitale ucraina Kiev: lo ha reso noto su Telegram ll'ufficio del procuratore generale, secondo quanto riporta Ukrinform. Finora, inoltre, quattro civili - tra cui una bambina di sette anni - sono stati estratti dalle macerie e portati in ospedale.

15.41  La Russia è a rischio default, con pochi segnali di pagamento da parte degli investitori che detengono le sue obbligazioni internazionali. Sarebbe il primo default della nazione dal 1998. Si tratta di 100 milioni di dollari di interessi su due obbligazioni, una denominata in dollari e una in euro in scadenza nel 2026 e nel 2036. Mosca doveva pagare i due bond il 27 maggio, ma era stato concesso un periodo 'di grazià di 30 giorni che scade appunto oggi. La Russia ha faticato a mantenere i pagamenti sui 40 miliardi di dollari di obbligazioni in circolazione dall’invasione dell’Ucraina il 24 febbraio. L’attacco ha infatti provocato ampie sanzioni che hanno di fatto tagliato fuori il Paese dal sistema finanziario globale e reso i suoi beni intoccabili per molti investitori.

14.40 Le dichiarazioni del primo ministro britannico Boris Johnson sull'Ucraina, ovvero che i tentativi di risolvere il conflitto porteranno solo a una maggiore instabilità nel mondo, sono «mostruose». Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova

10.41 Continua il lavoro dei soccorritori a Kiev, dove un palazzo di 9 piani è stato colpito dal bombardamento missilistico russo di questa mattina. Secondo il sindaco Vitaly Klitschko, citato dalla stampa ucraina, un bambino di 7 anni è stato salvato e diversi feriti sono ricoverati in ospedale, ma le operazioni di soccorso sono complicate dal fatto che non si può usare troppa acqua per spegnere le fiamme per non rischiare di sommergere gli eventuali superstiti ancora sepolti sotto le macerie.

10.34 Almeno una persona ha perso la vita a Lysychansk, nell’Ucraina orientale, in seguito all’esplosione di una mina, mentre i russi concentrano tutte le loro forze e i loro mezzi sull'occupazione della città dopo la cattura di Severdonetsk: lo ha detto il capo dell’amministrazione statale regionale di Lugansk, Serhiy Gaidai. Lo riporta Ukirinfrorm. «Ci sono stati attacchi aerei sulla città, così come sull'area di Bila Hora. C'è molta distruzione, Lysychansk è quasi irriconoscibile. Una torre della tv giace a terra, un ponte stradale è stato gravemente danneggiato, sono state colpite case, l’edificio del dipartimento dei servizi di sicurezza, ecc. Il corpo di un uomo senza segni di vita è stato trovato nell’area di un ospedale con ferite causate dall’esplosione di una mina», ha scritto Gaidai su Facebook.

9.56 Il ministro della Difesa della Federazione Russa, il generale Sergei Shoigu, ha ispezionato le truppe russe che partecipano all’operazione militare speciale in Ucraina. «Visitando le postazioni di comando delle forze russe, Shoigu ha ascoltato i rapporti dei comandanti sulla situazione attuale e sulle azioni delle forze armate russe sui principali fronti operativi», ha affermato il ministero della Difesa russo in un comunicato. Secondo il Wall Street Journal si tratta della prima visita di Shoigu nelle zone occupate dell’Ucraina dall’inizio della guerra.

9.39 Il bilancio dei bambini feriti in Ucraina dall’inizio dell’invasione russa è salito a 613: lo ha reso noto l’ufficio del procuratore generale del Paese, secondo quanto riporta Urkinform. Il numero dei bambini uccisi è rimasto invariato rispetto a Ieri a quota 339.

8.31 L’attacco missilistico russo che ha colpito Kiev questa mattina all’alba aveva un obiettivo: secondo il sindaco della capitale ucraina, Vitaly Klitschko, è quello di «intimidire gli ucraini in vista del vertice della Nato» che si terrà a Madrid da martedì prossimo. Il primo cittadino di Kiev si è recato nel luogo della principale esplosione, che ha colpito un edificio residenziale di 9 piani: un paio di feriti sono stati ricoverati in ospedale, mentre si cercano ancora alcuune persone che sarebbero sotto le macerie (gli ultimi tre piani del palazzo sono stati distrutti dalle fiamme).

8.04 La conquista di Severodonetsk «è un risultato significativo nell’ambito dell’obiettivo ridotto» di «un’offensiva più mirata nel Donbass» deciso lo scorso aprile da parte della Russia rispetto all’iniziale «obiettivo di occupare la maggior parte dell’Ucraina». Ma, come sottolinea l’intelligence della Difesa britannica nel suo ultimo aggiornamento sulla situazione della guerra in Ucraina giunta al suo 123/mo giorno, se Severodonetsk «era un importante centro industriale e occupa una posizione strategica sul fiume Siverskyi Donets», «tuttavia è solo uno dei numerosi obiettivi impegnativi che la Russia dovrà raggiungere per occupare l’intera regione del Donbas. Tra questi, l’avanzata sul centro principale di Kramatorsk e la messa in sicurezza delle principali vie di rifornimento per la città di Donetsk».

7.32 Almeno una persona è rimasta ferita in seguito all’attacco missilistico su Kiev lanciato questa mattina dalle forze russe: lo ha reso noto il servizio di emergenza ucraino, secondo quanto riporta Unian. «In seguito ai bombardamenti nemici, è scoppiato un incendio in un edificio residenziale di 9 piani con parziale distruzione del 7°, 8° e 9° piano - si legge in un comunicato -. Si è verificato un incendio su una superficie totale di 300 mq. Sono in corso le misure per spegnere l’incendio e trarre in salvo le persone. Secondo i dati preliminari, una persona è rimasta ferita».

6.56 Nelle scorse ore i russi hanno lanciato 14 missili su Kiev e dintorni. Lo riferisce su Telegram il parlamentare ucraino Oleksiy Honcharenko. Alcuni missili sono stati intercettati dalle difese antiaeree, afferma il consigliere del ministero dell’Interno Anton Gerashchenko. A essere colpito è stato un complesso residenziale nel distretto di Shevchenkivskyi. I cronisti di France Presse riferiscono di aver udito quattro esplosioni. I soccorsi sono sul posto. Almeno due residenti sono stati salvati ed evacuati, ha riferito il sindaco di Kiev, Vitaliy Klitschko. Le esplosioni sono avvenute intorno alle 5.30 italiane, mezz'ora dopo lo scatto delle sirene antiaeree. Erano quasi tre settimane che la capitale ucraina veniva risparmiata dagli attacchi russi.

3.42 Il premier britannico, Boris Johnson, sta organizzando una visita di Stato in Gran Bretagna per il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, che includa anche un’udienza con la regina Elisabetta II. Lo riporta il Sunday Times. Secondo il quotidiano, Johnson intende far coincidere l’eventuale visita di Zelensky con la conferenza del Partito Conservatore prevista a Birmingham a ottobre.

3.17 La città di Severodonetsk, finita sotto il controllo russo, è «distrutta al 90%». Lo ha dichiarato su Facebook il governatore ucraino del Lugansk, Sergiy Gaidai. «Severodonetsk è occupata. Dopo il ritiro di unità delle nostre truppe, il nemico si è consolidato nel centro regionale di Severodonetsk e nei villaggi satelliti: Syrotyne, Voronove e Borivske», ha affermato Gaidai.

2.16 L’esercito russo ha lanciato su Kharkiv un attacco missilistico che ha provocato un incendio e almeno due feriti. Lo riferisce Ukrinform. Esplosioni sono state segnalate nel settore Nord Est e nell’area industriale della città.

1.58 Tre civili sono morti e altri quattro sono rimasti feriti a causa di un attacco missilistico che ha colpito una stazione di servizio e un’autofficina nella città di Sarny, nella regione di Rivne. Lo riferisce il governatore dell’Oblast, Vitalii Koval, su Telegram. Secondo Koval, due dei feriti sono in gravi condizioni e potrebbero esserci ancora persone sotto le macerie.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X