Mercoledì, 26 Giugno 2019

Big Ben, ultimi 12 rintocchi prima del silenzio: l'orologio simbolo di Londra "muto" fino al 2021

ROMA. Gli ultimi 12 rintocchi a mezzogiorno e poi il Big Ben rimarrà in silenzio per i prossimi quattro anni, durante i quali il simbolo di Londra sarà sottoposto a un complesso lavoro di ristrutturazione.

Un progetto che è diventato motivo di scontro tra Theresa May e Jeremy Corbyn. La premier Tory nei giorni scorsi ha rivolto un appello affinché la capitale del Regno Unito non perda i suoi rintocchi noti in tutto il mondo, mentre per il leader del Labour "non è un disastro nazionale". Oggi un gruppo di parlamentari 'nostalgici' si ritroverà ai piedi della torre per ascoltare le campane un'ultima volta. Sono state ben poche le volte in cui il Big Ben non ha suonato nei suoi 157 anni di storia. Fra le cause sino ad oggi più lunghe, quella nel 2007, durata sei settimane, al fine di permettere i lavori di manutenzione, mentre nel 1976, dopo i gravi danni al meccanismo dell'orologio, lo stop dei rintocchi fu di nove mesi.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X