Sabato, 28 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Mondo

Home Foto Mondo I 70 anni dell'Onu, 300 monumenti di tutto il mondo si illuminano di blu

I 70 anni dell'Onu, 300 monumenti di tutto il mondo si illuminano di blu

Trecento monumenti in tutto il mondo si sono illuminati di 'blu Onu' nell'ambito delle celebrazioni globali per il 70esimo anniversario delle Nazioni Unite. Dall'Australia all'Azerbaigian, dall'Indonesia all'Iraq, dall'Arabia Saudita al Sud Sudan: l'iniziativa, presentata al Palazzo di Vetro lo scorso 13 ottobre, passa anche per l'Italia, dove la Torre di Pisa ha preso il colore ufficiale dell'Onu.

L'idea è promuovere il messaggio di pace, sviluppo e diritti umani che parte dal Palazzo di Vetro. L'iniziativa è partita dalla Nuova Zelanda: da lì l''onda blu' si muoverà attraverso Paesi e continenti per coinvolgere i principali monumenti del mondo, tra cui l'Opera House di Sidney, le Piramidi di Giza, la statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro, l'Empire State Building a New York e la SkyTree Tower in Giappone.

Il Palazzo di Vetro a New York resterà illuminato per due notti, fino a oggi, il 'Giorno dell'Onu', che viene celebrato dal 1948. Si tratta dell'anniversario dell'entrata in vigore della Carta dell'Onu, che segnò la nascita ufficiale dell'Organizzazione con la sua ratifica.

"I valori senza tempo della Carta dell'Onu devono rimanere la nostra guida. Il nostro dovere condiviso è 'unire le nostre forze' per servire 'Noi, popoli', ha sottolineato in un comunicato il Segretario generale Ban Ki-moon.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X