Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Diavoli, maghi e sortilegi: le marionette del Museo Pasqualino approdano alle Scuderie del Quirinale

Diavoli, maghi e sortilegi: le marionette del Museo Pasqualino approdano alle Scuderie del Quirinale

Approdano al Quirinale le marionette del Museo Pasqualino di Palermo. "Inferno. Una topografia del Male" è il nome della mostra, ideata da Jean Clair e curata da Jean Clair e Laura Bossi, che da oggi (15 ottobre) al 9 gennaio sarà visitabile alle Scuderie del Quirinale, a Roma.

Protagonisti diavoli, maghi e sortilegi per regalare una riflessione legata alle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante per indagare l’inferno.

L’esposizione al Quirinale, inaugurata dal Presidente della repubblica, Sergio Mattarella, rappresenta un viaggio attraverso l’universo infernale, i suoi paesaggi e suoi abitanti. Ed è probabilmente la prima grande rassegna d’arte dedicata a questo tema: l’Inferno in 200 opere d’arte, dal Medioevo ai giorni nostri con raccolte pubbliche in arrivo dall’Italia e dal Vaticano ma anche da Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, Portogallo, Belgio, Svizzera, Lussemburgo, Bulgaria.

"Il mondo magico, i sortilegi e le creature dell'inferno sono molto presenti nell'Opra dei pupi. Siamo felici e onorati - commenta il direttore del museo Pasqualino, Rosario Perricone - di accompagnare gli spettatori nell'esplorazione di questo aspetto attraverso una mostra che è una narrazione collettiva, in cui la parte dei pupi siciliani gioca un ruolo importantissimo".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X