Sabato, 27 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Foto Cultura Reduce da Sanremo, Malika Ayane incontra i fan palermitani

Reduce da Sanremo, Malika Ayane incontra i fan palermitani

PALERMO
Da sentire
Oggi alle 18,30 alla Feltrinelli di via Cavour Malika Ayane incontra i fans e firma le copie del suo album Raif, reduce dal terzo posto sul podio dell’ultima edizione del festival di Sanremo.
-
Nell’ambito della rassegna "Nomos Jazz", oggi alle 21.30 lo Radio String Quartet Vienna sarà al Teatro Jolly. Biglietto 16,50.
-
Oggi all’auditorium Rai di viale Strasburgo alle 21 ci sarà il concerto dell’orchestra da camera “Salvatore Cicero” del Conservatorio. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Appuntamenti
Continua a viale delle Scienze l’ottava edizione della manifestazione “Esperienza inSegna”, in programma dal 21 al 28 febbraio all’edificio 19. Previsti laboratori.

Da vedere
A palazzo Branciforte si potrà visitare la mostra per il militare polacco Jan Karski, in occasione del settantesimo anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz. La mostra è visitabile fino a domenica 15 marzo. Durante il pomeriggio saranno presentati il libro "La mia testimonianza davanti al mondo. Storia di uno stato segreto di Jan Karski" a cura e con la traduzione di Luca Bernardini e il fumetto "Jan Karski. L’uomo che scopri l’Olocausto" di Marco Rizzo e Lelio Bonaccorso, alla presenza degli autori. Verranno anche proiettate delle interviste a Jan Karski dagli archivi della Rai Teche e United States Holocaust Memorial Museum. Interverrà di Luca Bernardini, professore di letteratura e cultura polacca presso l’Università degli Studi di Milano.
-
Oggi una mostra su Cappuccetto Rosso potrà essere visitata fino domenica 1 marzo, allo spazio mostre al primo piano della libreria Feltrinelli.  “Il ritorno di Cappuccetto Rosso” è uno dei “libri da parati” di Verba Volant edizioni. La storia è rivisitata con arguzia e modernità da Annamaria Piccione ed illustrata da Monica Saladino con le meravigliose tavole materiche e preziose che si potranno ammirare dal vivo.
-
Da Excelsior, alle terrazze de la Feltrinelli di via Cavour sarà possibile visitare la mostra “Vintage” di Ninni Arcuri.  Grazie alla collaborazione delle Officine Palmizi a collaborazione con Officine Palmizi e alle installazioni di Piera Sagrì e di Gisella Leone sarà possibile fare un salto nel passato. Sale visitabili fino al 9 marzo, dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 13.00 ed dalle 16.00 alle 21.00. Chiuso il lunedì. Biglietto 5 euro.

AGRIGENTO
Da vedere
Prorogata a domenica 8 marzo alle Fabbriche Chiaramontane di Agrigento mostra “Trame del ‘900. Opere della collezione Galvagno”, a cura di Sergio Troisi. Un viaggio nel secolo breve con oltre sessanta opere di celebri autori del Novecento raccolte in oltre cinquant’anni dai collezionisti palermitani Nino e Francesco Galvagno. La mostra, la cui chiusura era stata programmata dalle FAM per domenica 1° marzo, sarà ancora visitabile fino alla domenica successiva per venire incontro alle numerose richieste da parte del pubblico e delle scolaresche che in questi mesi hanno affollato gli spazi espositivi delle Fabbriche. Particolare entusiasmo da parte dei visitatori più piccoli che, guidati dalle proprie insegnanti, si sono spesso cimentati in laboratori di disegno ispirati alle opere di “Trame del 900”. La più amata sembrerebbe essere l’Autoritratto di Renato Guttuso che, insieme alla Cucitrice (entrambe del 1947), è tra le produzioni meno conosciute dell’artista di Bagheria e ne testimonia l’ indagine sulla scomposizione cubista e sulla ritmica del colore. Alcuni disegni dei piccoli alunni della Scuola dell’infanzia I.C. Agrigento Bassa Est, plesso Tortorelle, documentano la loro curiosità per quest’opera. Ieri in visita gli alunni delle elementari dell’I.C. Anna Frank della città.

CALTANISSETTA
Parte oggi dal binario 1 della stazione di Caltanissetta l’edizione speciale 2015 del Treno Verde, la storica campagna nazionale di Legambiente e Gruppo Ferrovie dello Stato  che quest’anno cambia “declinazione” per dar vita ad un viaggio speciale dedicato all’agricoltura e all’alimentazione in vista di Expo Milano 2015. Motto di questa edizione sarà “Tornare alla terra per seminare futuro” per sottolineare l’importante ruolo che l’agricoltura di qualità e delle buone pratiche ambientali e sociali ha e potrà avere anche di fronte alle sfide future. Dalle 8,30 - 13,00 classi in visita al Treno Verde. Alle 9.30 ci sarà l’inaugurazione della tappa con gli Ambasciatori del Territorio siciliani, realtà agricole e agricoltori che grazie alla loro passione, professionalità e rispetto del patrimonio locale di risorse naturali, paesaggistiche e culturali, rappresentano un modello concreto e vincente di sviluppo sostenibile per il loro territorio. Sarà presente Antonino Caleca, assessore agricoltura, sviluppo rurale e pesca Regione Sicilia. A seguire “Il mito di Demetra dea delle messi” – Origine mitologica della ciclicità della natura, spettacolo a cura di Patrizia Reas e della scuola di danza di Caltanissetta.Ore 16.00 – Tavola Rotonda “Lo sviluppo delle aree interne dell’isola e riqualificazione del nodo ferroviario di Caltanissetta Xirbi”. Intervengono: Giovanni Ruvolo, sindaco di Caltanissetta; Maria Teresa Cucinotta, Prefetto di Caltanissetta; Dario Lo Bosco, presidente Rete Ferroviaria Italiana; Giovanni Battista Pizzo, Assessore regionale infrastrutture e mobilità; Antonio Caleca, assessore agricoltura, sviluppo rurale e pesca Regione Sicilia; Mimmo Fontana, presidente Legambiente Sicilia; Giovanni Arnone, D.g. dipartimento regionale infrastrutture, Mobilità e trasporti. Modera Alberto Sardo, redattore Radio CL1.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X