Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Usura ed estorsioni, a Catania 8 in manette - Nomi e foto

Usura ed estorsioni, a Catania 8 in manette - Nomi e foto

CATANIA. All'alba di oggi la Squadra Mobile di Catania in collaborazione con quella di Pavia, ha dato esecuzione ad ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 8 persone. L'operazione - denominata Dirty Money - riguarda un giro di estorsioni e usura.  In manette sono finiti Fabio Cantone, 28 anni; Francesco Di Modica, 33 anni; Salvatore Maurizio Buzza, 51 anni; Carmelo Scuderi, 54 anni; Salvatore Tiralongo, 40 anni, arrestato a Pavia; Avdyl Gugka, 50 anni; Antonio Varisco, 50 anni, già in carcere per altri motivi; Angelo Providenti, 72 anni. Rispondono a vario titolo, dei reati di usura ed estorsione, con l'aggravante mafiosa. L'indagine è stata coordinata dalla Procura Distrettuale etnea, a seguito della denuncia presentata a luglio dell'anno scorso dal titolare di un negozio di tabacchi di un paese pedemontano, vittima di usura da oltre 15 anni.

È stata fatta luce su 5 episodi di prestiti usurari con tassi di interesse fino al 120% annuo.  «Sebbene apparentemente gli indagati, salvo alcune ipotesi di concorrenza nel reato, siano in linea di massima 'autonomi' risultano quasi tutti, collegati tra loro in una sorta di 'contiguita» che li rende, ad onta dello stato di formale incensuratezza, avamposti di un circuito criminale unico, contiguo all'organizzazione mafiosa«, in particolare al clan Santapaola, sottolineano gli investigatori.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X