Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Calciomercato

Home Foto Calciomercato Vecino alla Lazio, l'Atalanta ha preso Lookman, Molina all'Atletico Madrid

Vecino alla Lazio, l'Atalanta ha preso Lookman, Molina all'Atletico Madrid

La Roma continua a far sognare i suoi tifosi con un mercato di alto livello. Dopo Dybala, la società giallorossa vuole concentrarsi sul centrocampo per consegnare a José Mourinho un altro grande rinforzo. L’obiettivo principale resta Georginio Wijnaldum, che ha già dato il suo ok per il passaggio in giallorosso che ormai sembra cosa fatta. Il Psg ha aperto alla cessione in prestito, quindi i presupposti per la chiusura dell’affare ci sono: resta da risolvere la questione dell’ingaggio, i due club proveranno a trovare una soluzione, un compromesso che vada bene a tutti.

Sempre Parigi al centro del mercato italiano con l’affare Milan Skriniar: il Psg sembra aver allentato la presa sul difensore dell’Inter e l’atteso rilancio del Chelsea non è mai arrivato per un giocatore sulla cui cessione Inzaghi avrebbe posto il veto e che al momento è sempre più vicino alla permanenza in nerazzurro.

Sull'altra sponda di Milano è iniziato il rush finale nella trattativa tra il Milan e il Brugge per Charles De Ketelaere. È attesa una risposta dei belgi dopo l’incontro di martedì a Lugano. Il Milan, che ha alzato l’offerta a 35 milioni (bonus compresi), è ottimista sul buon esito della trattativa, forte della volontà del giocatore.

Restando in Lombardia, l’Atalanta si prepara ad accogliere Ademola Lookman. È in chiusura la trattativa tra i nerazzurri e il Lipsia per l’attaccante esterno, classe 1997, reduce dal prestito al Leicester. Le parti hanno raggiunto l’accordo: Lookman si trasferirà a Bergamo a titolo definitivo, con i nerazzurri che verseranno nelle casse del club inglese 15 milioni bonus compresi.

L’Atalanta, intanto, continua a insistere con l’Inter per Andrea Pinamonti. C'è stato un nuovo incontro tra le parti, ma l’offerta della Dea è stata giudicata insufficiente dai nerazzurri. L’attaccante ha già rifiutato la proposta della Salernitana, nonostante i campani avessero trovato l’accordo economico con l’Inter.

Tra le cessioni spicca quella dell’Udinese, che ha annunciato il passaggio a titolo definitivo del difensore Nahuel Molina, 24 anni, all’Atletico Madrid. Il giocatore argentino, laterale destro, lascia il Friuli dopo 68 presenze e 10 gol realizzati in due stagioni.

Proseguirà in Italia la carriera di Matias Vecino. Il centrocampista uruguaiano, libero da ogni vincolo contrattuale dopo la fine dell’avventura con l’Inter, ha infatti trovato un accordo con la Lazio per le prossime tre stagioni. Fumata biancoceleste arrivata al termine dell’incontro tra i dirigenti del club e l’agente del classe 1991, Alessandro Lucci: molto importante nella scelta di Vecino è stata la presenza sulla panchina della Lazio di Maurizio Sarri, allenatore con cui ha già lavorato nella stagione 2014/2015 ai tempi dell’Empoli. Vecino nelle prossime ore firmerà un contratto di tre anni a 2 milioni di euro più bonus a stagione.

Il Lecce ha chiuso con lo Slavia Praga per il centrocampista ceco classe 2004 Daniel Samek. Per lui un contratto di quattro anni.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X