Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Calcio

Home Foto Calcio Simeone-show: la sua tripletta lancia il Verona in zona Europa e inguaia il Venezia

Simeone-show: la sua tripletta lancia il Verona in zona Europa e inguaia il Venezia

L’Hellas Verona non sbaglia nel derby veneto con il Venezia e vince 3-1 grazie alla tripletta del ‘cholitò Simeone, che rompe il digiuno e torna a timbrare il cartellino dall’ormai lontano 12 dicembre 2021, salendo a quota 15 centri in campionato. Gialloblù che raggiungono quota 40 punti in classifica, mentre i lagunari, a cui non basta la fiammata nel finale di Okereke, scendono al terzultimo posto in zona retrocessione. Gara equilibrata e combattuta quella del Bentegodi, almeno nel primo tempo, con gli ospiti che si fanno vedere per primi con un tiro di Haps respinto da Montipò, salvato più tardi sulla linea da Lazovic in occasione di un colpo di testa di Okereke da corner.

I padroni di casa ci provano prima con Simeone (impreciso) poi con Faraoni (parata centrale di Romero), ma al 26’ è ancora il Venezia a sfiorare il vantaggio con un tiro smorzato di Ceccaroni e salvato da un attento Montipò. Nella ripresa il Verona parte meglio e in poco più di un quarto d’ora spacca la partita con una doppietta di Simeone, che torna a segnare dopo due mesi e mezzo trovando i suoi primi due gol del 2022. Il Venezia però non molla e nel finale riaccende le proprie speranze con la fiammata di Okereke, che anticipa di testa Faraoni sul cross di Johnsen firmando il 2-1. Gioia che dura pochi istanti, perchè a ridosso del 90’ ci pensa ancora Simeone a mettere il punto esclamativo al match, realizzando la sua tripletta personale su assist di Lasagna che chiude la sfida sul 3-1. (AGI) Sp2/Car

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X