Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Viaggi

Home Viaggi Crociere, previsto un aumento dei passeggeri in Italia
NEL 2015

Crociere, previsto un aumento dei passeggeri in Italia

Se tale previsione sarà confermata, nel 2015 saranno circa 10,9 milioni i passeggeri imbarcati, sbarcati e in transito negli scali nazionali e circa 4.700 le toccate nave a fronte delle 4.676 stimate a fine 2014

NAPOLI. È di un più 6,37% la stima dei croceristi che sbarcheranno nei porti italiani nel 2015 rispetto al 2014. Il dato emerge dal rapporto Italia Cruise Watch che è stato diffuso oggi a Napoli nell'ambito della quarta edizione dell'Italian Cruise Day. Un rimbalzo importante se rapportato al dato del -8,97% che si registrerà al termine dell'anno solare in corso.

Se tale previsione sarà confermata, nel 2015 saranno circa 10,9 milioni i passeggeri imbarcati, sbarcati e in transito negli scali nazionali e circa 4.700 le toccate nave a fronte delle 4.676 stimate a fine 2014. Tra i porti con la migliore performance prevista per il 2015 spicca Napoli la cui crescita è stimata al 16%, dieci punti in piú della media nazionale: lo scalo partenopeo si conferma stabilmente sopra il milione di passeggeri l'anno, consolidando il terzo posto in Italia dopo Civitavecchia, la cui previsione per il 2015 è di una crescita del 7%, e Venezia che invece nelle stime registrerà un calo del 10%.

Molto bene anche La Spezia che nel 2014 cresce del 140% sfiorando il mezzo milione di croceristi e nella stima per il 2015 salirà al quinto posto nella top ten delle mete preferite dai crocieristi, superando gli 800.000 visitatori.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X