Lunedì, 23 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Tempo libero

Home Cultura Tempo libero Pochi piatti da pulire? C’è il formato mini

Pochi piatti da pulire? C’è il formato mini

PALERMO. In questi ultimi anni le lavastoviglie sono cambiate anche in termini di capienza. Adesso spopolano i dispositivi extralarge che permettono di «caricare» il dispositivo una sola volta al giorno con le stoviglie della colazione, del pranzo e della cena. «Vendiamo molto facilmente alle famiglie con due o tre figli i modelli di sessanta centimetri di larghezza – afferma Roberto Maggio dell’omonimo negozio di elettrodomestici di via Don Orione a Palermo – per i single abbiamo invece i dispositivi che misurano 45 cm di larghezza». La novità riguarda anche l’altezza del ripiano. Adesso sono più spaziosi e soprattutto permettono di trovare posto anche ai piatti pizza che prima non potevano entrarci. «Sono molto acquistate anche le lavastoviglie per cucine ad incasso che possono intonarsi perfettamente con l’ambiente – afferma Maggio -. In quel caso vengono realizzati anche dei pannelli spesso in legno o del colore dei pensili».
I colori che vanno per la maggiore sono sempre quelli neutri. «Abbiamo il tradizionale bianco – afferma Giovanni Torregrossa di Bianco e Bruno di via Generale di Maria a Palermo – e le nuove tonalità di grigio sempre più raffinate e l’acciaio inox molto resistente. Raramente la gente osa con colori sgargianti perché potrebbe stancarsi presto». SA.RA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X