Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

Sensori e visione 3D, la realtà virtuale nei videogame di nuova generazione

Presto i giocatori potrebbero essere proiettati, grazie alla visione binoculare, direttamente nella scena dell’azione con un coinvolgimento da brividi
Sicilia, Tempo libero

Il mondo dei videogame è in continuo fermento e presto i giocatori potrebbero essere proiettati direttamente nella scena del gioco con un coinvolgimento da brividi.
Molti ricorderanno Tron, famoso successo cinematografico in cui il protagonista, un giovane programmatore, viene risucchiato nel gioco che lui stesso ha progettato. Ebbene tra occhiali dotati di minischermi, guanti sensoriali, joystick di nuova generazione, si fa strada il progetto Omni, sviluppato da una società texana che porta la realtà virtuale a livelli mai visti prima. Con una partecipazione da parte dell’utente praticamente completa, anche dal punto di vista strettamente «fisico».
Integrando il già noto Oculus Rift, un visore dotato di minidisplay ad ampia visione che permette, durante lo svolgimento del gioco, di girare la testa per guardarci intorno nel mondo virtuale esattamente come avviene nel mondo reale, i creatori di Omni hanno messo a punto un’ulteriore pedana circolare, collegata ad una sorta di ciambella da fissare sui fianchi che recepisce i movimenti del nostro corpo. Esistono anche delle scarpe speciali dotate di sensori in grado di sviluppare un vero e proprio dialogo con la pedana stessa; un sistema che trasporta il giocatore in una nuova entusiasmante dimensione di gioco. In attesa che questo nuovo progetto venga acquisito dalle aziende leader di settore per implementarlo sulle console casalinghe vediamo quali sono le piattaforme più in voga questa estate.
Ce ne parla Giuseppe Patti addetto alle vendite di Game Stop, il negozio specializzato posto all’interno del Mondadori Multicenter di Palermo.
«Come sempre nel periodo delle vacanze vanno per la maggiore le console portatili come la Nintendo 3DS e la Sony PsVita che consentono di concedersi momenti di svago lungo tutto l'arco della giornata, che ci si trovi in pausa caffè a lavoro piuttosto che distesi sotto l'ombrellone. Tutto ciò con una qualità e profondità da console di casa. Per chi non può proprio rinunciare al comfort del divano di casa, i tre principali produttori di home console quali Sony, Microsoft e Nintendo ci vengono in aiuto con le loro PS3, Xbox360 e WiiU. Qui il divertimento si moltiplica: dalla partita con l'ultimo gioco calcistico per lenire la mancanza estiva di calcio in tv ai giochi di fitness per tenersi in forma per l'ultima fetta di estate che ci aspetta. Le funzioni online di queste console in più permettono di connettersi con le nutritissime comunità di videogiocatori in tutto il mondo amplificando il divertimento».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X