Martedì, 07 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport È morto Mario Sconcerti, storica firma calcistica del giornalismo italiano
LUTTO

È morto Mario Sconcerti, storica firma calcistica del giornalismo italiano

Sicilia, Sport

E' morto il giornalista Mario Sconcerti, 74 anni, una delle ultime grandi firme rimaste del calcio italiano. Sconcerti era ricoverato da qualche giorno in ospedale per alcuni accertamenti di routine. Fino a venerdì aveva continuato a collaborare in quello che era il suo giornale, il "Corriere della Sera", ove era editorialista.

Nato a Firenze il 24 ottobre 1948, Mario Sconcerti aveva iniziato la sua carriera giornalistica proprio nella sua città, nella redazione locale del "Corriere dello Sport".

Passa poi in quella di Milano e quindi, a metà degli anni settanta, nella redazione centrale di Roma. Dopo essersi occupato iniziamente di calcio, segue per alcuni anni il ciclismo fra Giri d’Italia, Tour e classiche, quindi nel '79 accetta di occuparsi delle pagine sportive di "Repubblica", appena fondato da Eugenio Scalfari. Dopo una parentesi da vicedirettore della "Gazzetta dello Sport" a fine anni Ottanta, torna a "Repubblica", quindi le direzioni del "Secolo XIX" e, dal 1995 al 2000, del "Corriere dello Sport".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X