Martedì, 28 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Rossa... di rabbia, Leclerc quarto a Montecarlo. Trionfa Perez davanti a Sainz
FORMULA 1

Rossa... di rabbia, Leclerc quarto a Montecarlo. Trionfa Perez davanti a Sainz

Sicilia, Sport
Sergio Perez in trionfo

Sergio Perez vince sul bagnato il Gran Premio di Monaco in Formula 1. Prima vittoria in stagione per il pilota della Red Bull, che precede la Ferrari di Carlos Sainz ed il compagno di squadra Max Verstappen, sempre leader del Mondiale. Solo quarto Charles Leclerc, il quale paga a caro prezzo un errore di strategia della Ferrari e vede sfumare il podio. Quinta la Mercedes di George Russell, mentre il compagno di squadra Lewis Hamilton è solo ottavo, alle spalle di Lando Norris (McLaren) e Fernando Alonso (Alpine). Completano la Top 10 Valtteri Bottas (Alfa Romeo) e Sebastian Vettel (Aston Martin). Gara caratterizzata prima dalla pioggia, che fa slittare la partenza e risulta determinante nella scelta delle gomme, e poi dall’incidente di Mick Schumacher, che mette la sua Haas a muro e causa una bandiera rossa. Per via del cronometro che scorre malgrado le interruzioni, non si completano i 77 giri previsti e la gara termina alle ore 18.

«È un sogno che si realizza, vincere a Montecarlo è qualcosa di speciale. È’ stata davvero dura, non era semplice tenere dietro Sainz. Sono davvero felice di quanto fatto, una giornata che sicuramente farò fatica a dimenticare», ha detto Perez, dopo il trionfo.

«Non ho parole, non possiamo fare una cosa del genere». È questo il team radio di un delusissimo Charles Leclerc al termine del Gran Premio di Monaco. Nella sua Montecarlo, il pilota della Ferrari ha pagato con un quarto posto una strategia sbagliata del team, che l’ha fermato due volte in pochi giri per passare dalle intermedie alle slick. Soste che gli hanno fatto perdere ben tre posizioni, con Sainz che invece è stato fatto proseguire e fermato per un solo pit stop.

Dopo il verdetto odierno, sul circuito di Montecarlo, l’olandese Max Verstappen - su Red Bull - ha guadagnato qualche punto nella classifica del Mondiale piloti di F1 nei confronti del ferrarista Charles Leclerc, che insegue a -9. Il campione del mondo in carica, infatti, ha 125 lunghezze nella graduatoria iridata, il monegasco insegue con 116. Sergio Perez, dopo la vittoria di oggi, sale a 116, che gli vale il terzo posto, il britannico George Russell è a 84, mentre lo spagnolo Carlos Sainz è a 83.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X