Sabato, 18 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Olimpiadi, i risultati di oggi: bronzo per Longo Borghini nel ciclismo, Giuffrida nel judo e Zanni nel sollevamento pesi
TOKYO

Olimpiadi, i risultati di oggi: bronzo per Longo Borghini nel ciclismo, Giuffrida nel judo e Zanni nel sollevamento pesi

olimpiadi tokyo 2020, Gabriele Detti, Sicilia, Sport
Mirko Zanni

Altre tre medaglie per l'Italia alle Olimpiadi. Elisa Longo Borghini ha conquistato il bronzo nella prova su strada di ciclismo femminile. Bronzo anche per Odette Giuffrida nel judo 52 chili, che nella finale per il terzo gradino del podio ha battuto per ippon l'ungherese Pup. Terzo bronzo della giornata, e quinta medaglia in assoluto per l’Italia, è arrivata a fine giornata. Mirko Zanni ha chiuso al terzo posto la gara dei 67 kg di sollevamento pesi, alzando 322 chili complessivi, nuovo primato nazionale.

Finale per il bronzo anche per Manuel Lombardo nel judo 66 chili. Nel ripescaggio ha battuto al golden score il mongolo Bashkuu Yondonperenlei.

La prima grande delusione azzurra a Tokyo 2020 è arrivata invece in piena notte italiana: Gabriele Detti ha concluso solo al sesto posto la finale dei 400 stile libero, nella quale era chiamato a difendere il terzo posto di Rio 2016. La medaglia d'oro è andata al tunisino Ahmed Hafnaoui, con un tempo alto (3'43'' 36) sicuramente condizionato dal fatto che le finali olimpiche di nuoto si disputano di mattina, un responso cronometrico che accresce l'amarezza per la prova di Detti.
Esordio molto convincente, invece, per la nazionale di pallavolo femminile, che ha schiacciato 3-0 la Russia.

Delusione anche nel fioretto femminile per Alice Volpi. Nella finale per il terzo posto l'azzurra ha perso con la russa Korobeynikova per 15-14 e dunque è sfumato il bronzo.

Bene anche il basket che, a 17 anni dalla finale di Atene 2004, è segnato da un'importantissima vittoria contro la Germania per 92-82. Mercoledì prossimo, 28 luglio, alle ore 17.20 giapponesi (le 10.20 italiane) il quintetto allenato da Meo Sacchetti sfiderà l'Australia.

Dalle piscine sono arrivate le delusioni. Oltre a Detti, anche nella gara del trampolino 3 metri sincronizzato femminile sfuma all'ultimo tuffo il sogno della medaglia di bronzo per le italiane Elena Bertocchi e Chiara Pellacani. Le azzurre, terze dopo i primi quattro tuffi, hanno chiuso addirittura al settimo posto a causa di un voto molto basso ottenuto per il tuffo che ha concluso la finale olimpica.

Tutto facile all'esordio, invece, nel torneo di pallanuoto maschile per il Settebello, che, come da pronostico, ha avuto vita facile contro il Sudafrica (sconfitto per 21-2) e adesso attende il prossimo test, certamente più impegnativo, contro la Grecia.

Un'inattesa soddisfazione azzurra l'ha regalata il tennis, dove, a sorpresa, Camila Giorgi (numero 58 al mondo) ha rifilato un secco 6-3 6-2 alla statunitense Brady (16 al mondo). Ha invece rinunciato al torneo di singolare maschile Andy Murray.
Continua a dispensare emozioni il canottaggio italiano, che nella mattinata giapponese ha portato in finale anche il quattro di coppia femminile, composto da Valentina Isetti, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania. L'Italia non si qualificava a questa finale da Los Angeles '84. Dopo il passaggio ai quarti di finale, conquistato contro la Gran Bretagna, ora la squadra donne di tiro con l'arco dovranno vedersela con la fortissima Corea del Sud.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X