Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Zona arancione il 4 gennaio: sì a tennis e padel, no al calcetto. Ecco gli sport consentiti
LE RESTRIZIONI

Zona arancione il 4 gennaio: sì a tennis e padel, no al calcetto. Ecco gli sport consentiti

Il calendario indica lunedì 4 gennaio ed è il giorno che il governo ha colorato di arancione. Soltanto 24 ore di tregua dalla zona rossa con meno restrizioni. Novità anche per chi pratica lo sport. Si può svolgere l’attività sportiva di base e l’attività motoria presso centri e circoli sportivi all’aperto, sia pubblici sia privati mentre rimangono vietati gli sport di contatto: non si può giocare a beach volley in un centro sportivo, non si può giocare a calcetto o a basket al parco, non si possono fare allenamenti di gruppo a livello amatoriale.

Tennis e padel, che non rientrano negli sport di contatto, si possono praticare nei centri sportivi e nei circoli all’aperto.

Rimane sospesa l’attività di palestre, piscine, centri natatori, centri benessere e centri termali, “fatta eccezione per l’erogazione delle prestazioni rientranti nei livelli essenziali di assistenza e per le attività riabilitative o terapeutiche”.

Si può fare attività motoria anche lontano da casa tra le quali viene contemplata la passeggiata, durante la quale vige l’obbligo di indossare la mascherina e quello del distanziamento di almeno 1 metro. La mascherina può non essere indossata se si corre e si va in bicicletta, ma solo in forma individuale.

Rimangono sospese l’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto, così come tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto, anche se aventi carattere ludico-amatoriale.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X