Venerdì, 14 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Giro 2020, ecco il nuovo percorso: partenza da Monreale, quattro le tappe in Sicilia
CICLISMO

Giro 2020, ecco il nuovo percorso: partenza da Monreale, quattro le tappe in Sicilia

Il via da Monreale il 3 ottobre, l'arrivo a Milano il 25. Il percorso della 103esima edizione del Giro Italia, rinviata per il Coronavirus, subisce variazioni al Sud ma mantiene gran parte del tracciato originale: oltre alla Grande Partenza in Sicilia con 4 tappe che prendono il posto dell’Ungheria, si aggiungono Matera - arrivo della sesta frazione e di partenza della successiva - e Roccaraso - traguardo in salita della decima tappa -. Saranno tre le tappe a cronometro, con 7 arrivi in salita e 6 in alta montagna.

"Quest’anno il Giro d’Italia parte proprio dalla Sicilia. Abbiamo raggiunto quest’accordo con Rcs e dal 3 al 6 ottobre la carovana farà quattro tappe nell’isola. Un grande evento e non solo sportivo, uno sport antico e che conta in Sicilia tantissimi appassionati di tutte le età". Lo ha detto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci in occasione della presentazione della manifestazione.

"E' un evento di grande promozione turistica che metterà a fuoco gli aspetti più interessanti e belli del nostro territorio: mare, pianura, colline, montagne. E' una preziosa occasione e non è la prima. L’anno scorso abbiamo avuto il Giro di Sicilia, tornato dopo tanti anni. Una buona occasione per fare sport e turismo e far conoscere in Italia e nel mondo la parte migliore della nostra terra. Buon viaggio a tutti".

Tre cronometro individuali (per un totale di 64,7 km), 6 tappe di bassa difficoltà adatte ai velocisti, 6 di media difficoltà e 6 di alta difficoltà caratterizzeranno il percorso dell’edizione 103 del Giro d’Italia. Saranno 7 gli arrivi in salita. Frazione conclusiva, con una prova contro il tempo, da Cernusco sul Naviglio a Milano che per la 78esima volta ospiterà l'ultima tappa. La Cima Coppi sarà lo Stelvio con i suoi 2.758 metri. La Wine Stage di questa edizione sarà la cronometro del Prosecco Superiore da Conegliano a Valdobbiadene (territorio che dal 2019 è entrato a far parte del patrimonio Unesco). Per la prima volta nella storia della Corsa Rosa, una tappa partirà all’interno di una base militare, da Rivolto, sede del 2° Stormo dell’Aeronautica Militare. Un anno importante per la base friulana: nel 2020 si celebrerà anche la 60^ stagione della Pan (Pattuglia Acrobatico Nazionale) e delle Frecce Tricolori. L'arrivo a Rimini ricorderà il grande regista Federico Fellini nel centenario della nascita.

Nella terza e ultima settimana si entra nella fase decisiva del Giro con una tappa che si sviluppa interamente nella Regione Friuli. Partenza da Udine e arrivo a San Daniele del Friuli con nel finale il Monte Ragogna - da scalare tre volte - compreso nei due giri di circuito di 27 km. Mercoledì 21 ottobre partenza da Bassano del Grappa e arrivo a Madonna di Campiglio dopo 202 chilometri. Tappa che prevede oltre 5.000 metri di dislivello con l'inedita Forcella Valbona, il Monte Bondone dal versante di Aldeno e il Passo Durone prima del traguardo. La 18^ frazione da Pinzolo ai Laghi di Cancano (arrivo inedito) nel Parco Nazionale dello Stelvio risulterà una delle più dure della Corsa Rosa. Si parte subito in salita per affrontare Campo Carlo Magno, quindi Passo Castrin e il Passo dello Stelvio (Cima Coppi) dal versante di Prato allo Stelvio. Dopo la discesa si attacca subito la salita per i Laghi di Cancano.

Venerdì 23 la tappa più lunga del Giro da Morbegno ad Asti, 251 km, strizza l’occhio per l’ultima volta ai velocisti. Tappa mozzafiato la 20^ da Alba a Sestriere (Tappa Bartali). Si parte subito con il naso all’insù verso i 2.744 m del Colle dell’Agnello. Sconfinamento in Francia per affrontare il Col d’Izoard. Rientro in Italia dal Monginevro per affrontare la salita finale di Sestriere dal versante di Cesana Torinese. Gran finale, domenica, con la cronometro individuale da Cernusco sul Naviglio, Città Europea dello Sport 2020, a Milano in Piazza Duomo sotto la Madonnina. Crono piatta di 15,7 chilometri per chiudere questa 103^ edizione.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X