Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lo sport riparte tra controlli e calendari provvisori, tutte le date più importanti
POST LOCKDOWN

Lo sport riparte tra controlli e calendari provvisori, tutte le date più importanti

Sicilia, Sport
Continental tra i main partner del Tour de France

Il calcio è ripartito, gli altri sport sono sui blocchi di partenza tra misure di contenimento, staff contingentati, controlli sanitari e con due comuni denominatori: evitare contagi e porte chiuse. Le federazioni internazionali, e di riflesso quelle nazionali, stanno quotidianamente aggiornando le agende per manifestazioni su più giornate o singole gare/partite.

Nel frattempo in Italia le squadre nazionali hanno ripreso i collegiali, ovvero i raduni di gruppo in preparazione di un Campionato o di una stagione. Con il calcio di serie A che riprenderà questo fine settimana e la Coppa Italia che vede già definite le finaliste (Juventus e Napoli), stanno svolgendo allenamenti di gruppo, pallavolo, Settorosa (a Ostia), Settebello (a Siracusa), gli azzurri del ciclopista, della bmx e dello sci alpino. Fino al 25 giugno restano fermi gli sport di contatto che non è solo il calcetto ma anche discipline quali lotta, judo e pugilato.

BEACH VOLLEY - L’estate del beach volley potrebbe iniziare a fine mese (30 giugno) da Lubiana (Slovenia) con il torneo double gender 1 stella. A seguire ci sarà il tradizionale appuntamento a Vaduz (Liechtenstein). A fine luglio evento 2 stelle a Klapeida (Lituania). Via in Germania alla Beach Liga.

CANOA KAYAK - Nessuna manifestazione è stata per il momento riprogrammata. Non viene esclusa una ripartenza a settembre.

CANOTTAGGIO - I canottieri sono ritornati ad allenarsi ma gli eventi internazionali, già fissati, sono soggetti a riconferma. Gli Europei under 23 di Duisburg (Germania) del 5 e 6 settembre saranno la prima manifestazione internazionale. Seguiranno le kermesse continentale juniores il 26 e 27 a Belgrado (Serbia) e quella per la classe assoluta dal 9 all’11 ottobre a Poznan (Polonia). Il 24 giugno sarà presa una decisione finale per l’evento in Serbia mentre il 31 luglio per quello in Polonia.

GINNASTICA ARTISTICA - La stagione italiana riprenderà a settembre e durerà fino a dicembre. Nel mese di dicembre (dal 9 al 13 gare maschili e dal 17 al 20 quelle femminili), la capitale azera Baku recupererà i Campionati europei inizialmente previsti in Francia. La federazione internazionale ha fissato le quattro tappe di Coppa del Mondo della ritmica qualificanti per i Giochi di Tokyo. Tutte si svolgeranno nella primavera del 2021: dal 28 al 30 maggio è prevista la tappa a Pesaro.

JUDO - L’unico evento in calendario è il Grand Prix del 18 settembre a Zagabria. Gli Europei sono stati posticipati a novembre (8-10) a Praga.

LOTTA - Il calendario prenderà forma prossimamente perchè l’attività nazionale e internazionale è ferma fino al 30 giugno.

PALLAMANO - La pallamano sia livello nazionale che internazionale, dopo la conclusione anticipata della stagione scorsa, riprenderà tra settembre e ottobre. E’ confermato il Campionato europeo femminile dal 3 al 20 dicembre in Danimarca e Norvegia ma non ci sarà l’Italia.

PALLAVOLO - I campionati italiani e l’attività internazionale per club dovrebbe riprendere a settembre. La Confederazione Europea ha annunciato di aver cancellato tutti i tornei di qualificazione alle rassegne continentali giovanili in programma questa estate. L’Europeo under 18 sono stati riprogrammati dal 23 al 27 settembre ad Izmir (Turchia), l’Under 20 è stato spostato dal 9 al 13 settembre a Brno (Repubblica Ceca) e l’Under 22 a Vlissingen (Olanda) dal 2 al 6 settembre.

TENNIS - Ritornano dopo 16 anni i Campionati italiani individuali. L’evento tricolore si svolgerà dal 20 al 28 giugno presso il Tennis Club Todi 1971. Dal 20 al 22 qualificazioni, dal 22 tabelloni principali. Il movimento internazionale resterà fermo fino al 31 luglio. I primi tornei saranno in Nordamerica. Il 2 agosto dovrebbe iniziare l’APT di Washington mentre il 31 a New York inizieranno gli Us Open (fino al 13 settembre). Il 18 e 19 settembre sono previsti il gruppo I e II Mondiale della Coppa Davis che si concluderà dal 23 al 29 novembre a Madrid.

HOCKEY SU GHIACCIO - L’unico campionato che riprenderà sarà la NHL, la lega professionista americana con una formula diversa con 24 squadre a disputare i playoff. Stagioni concluse in tutta Europa e Mondiali cancellati. Con la riaperture delle frontiere con Austria e Slovenia, le squadre italiane tornare a guardare ai tornei transfrontalieri maschili (ex EBEL/solo per il Bolzano e Alps Hockey League) e femminili (EWHL) ai quali partecipano. Si parla di un inizio di stagione la prima settimana di ottobre anche se non è esclusa una giornata già a fine settembre.

BADMINTON - Sarà l’Hyderabad Open, gara Super 100 del BWF Tour, la prima manifestazione a livello mondiale. L’appuntamento è fissato dall’11 al 16 agosto nella città indiana.

BASEBALL E SOFTBALL - I campionati italiani di baseball e softball per le categorie seniores inizieranno nel fine settimana del 10-12 luglio.

MOTOMONDIALE - La stagione numero 72 del Motomondiale dovrebbe ripartire il 19 luglio da uno storico circuito delle due ruote, l’'Angel Nietò di Jerez de la Frontera. Nella località dell’Andalusia è previsto una seconda gara, domenica 26 (Gp d’Andalusia). Il 9 agosto MotoGp, Moto 2 e Moto 3 saranno di scena a Brno per il Gp della Repubblica Ceca che anticipa di una settimana il Gp d’Austria del 16 a Spielberg. Il 23 sempre nella località austriaca andrà di scena il Gp di Stiria. Due gare anche a Misano, il 13 e 20 settembre rispettivamente con il Gp di San Marino e il Gp dell’Emilia Romagna e della Riviera di Rimini. Il 27 settembre Gp di Catalogna, l’11 Gp di Francia Le Mans, quindi il 18 e 25 gare sul circuito di Aragon in Spagna, prima del Gp d’Europa a Valencia dell’8 novembre e del Gp Comunità Valenciana sempre a Valencia del 15. Entro il 31 luglio potrebbero aggiungersi le date di Gp delle Americhe, Gp d’Argentina, Gp di Thailandia e Gp di Malesia che non dovranno però andare oltre al 13 dicembre. Definitamente annullati di Gp d’Italia al Mugello, il Gp di Gran Bretagna, il Gp di Germania, il Gp d’Olanda, il Gp di Finlandia, il Gp del Giappone ed il Gp d’Australia.

PALLACANESTRO - E’ ufficiale: la stagione della NBA riprenderà il 31 luglio. La sede delle partite sarà unica, il Disney World Resort di Orlando in Florida che sarà una sorta di clausura per i team (numero massimo tra staff e giocatori sarà 35). Ognuna delle 22 squadre, le altre 8 hanno concluso da ieri la stagione, disputerà 8 partite. La formula sarà complicata e prevede spareggi prima dell’inizio dei playoff Gara 7 di finale è fissata per il 12 ottobre mentre la stagione 2020/2021 dovrebbe iniziare tra Natale e Capodanno. Dal 15 al 26 agosto confermati i Mondiali under 17 in Bulgaria. La Champions come la Europe Cup, organizzate dalla FIBA, subiranno modifiche nella formula.

NUOTO - A livello di tuffi il primo evento dovrebbero essere i Campionati italiani assoluti a Bolzano (5-7 agosto). I titoli nazionali del nuoto sincronizzato sono programmati a Savona (7-9 agosto) mentre quelli di fondo a Piombino (18-21). Il consiglio federale ha deliberato l’annullamento gli Italiani master di tuffi, nuoto sincronizzato e pallanuoto ma anche gli Italiani di nuoto sincronizzato Ragazzi di Busto Arsizio (25-28 giugno) ed Esordienti A di Savona (23-26 luglio). I Campionati maschili e femminili di pallanuoto sono stati conclusi d’ufficio senza campioni e retrocessioni. L’attività internazionale è segnata da posticipi e cancellazioni. Gli Europei previsti a maggio di quest’anno sono stati posticipati di dodici mesi e si terranno sempre a Budapest (10-23 maggio 2021). Stessa decisione per i Mondiali che dal luglio del 2021, nuovo periodo olimpico, sono stati spostati a maggio 2022 (13-29) sempre a Fukuoka (Giappone). Slittano di un anno anche i Mondiali in vasca corta (25 metri) che si svolgeranno quindi nel dicembre 2021 ad Abu Dhabi. Gli Europei in vasca corta di Kazan (Russia) del dicembre 2021 vengono anticipati di un mese. Nei tuffi c'è una data certa, quella della Coppa del mondo, ultimo evento per ottenere il pass olimpico (23-28 febbraio 2021 a Tokyo). Nel nuoto sincronizzato c'è la data della qualificazione olimpica, 4-7 marzo 2021 nella capitale nipponica.

CICLISMO - Prime pedalate in una gara a partire dal 30 luglio quando al velodromo 'Attilio Pavesi' di Fiorenzuola d’Arda andrà di scena la '6 Giorni delle Rose' (terminerà il 4 agosto). Dall’1 agosto seguiranno tre mesi di vera scorpacciata per il mondo delle due ruote. Primo atto 'Strade Bianche', ultimo il 31 ottobre col 'Lombardia' slittato di tre settimane rispetto al calendario iniziale. Anticipata di due mesi la 'Milano-Torinò (5 agosto) mentre la 'Milano-Sanremo', classica di primavera, sarà il piatto forte di inizio stagione (8 agosto). Il 18 agosto toccherà al 'Giro dell’Emilia', il 28 il 'Giro di Toscana'. Il 29 agosto scatterà il Tour de France slittato di due mesi. La Grand Boucle, l’ultimo baluardo ad aver posticipato l’evento, terminerà il 20 settembre nel consueto suggestivo scenario dei Champs Elysees a Parigi. La 'Tirreno-Adriatico', antipasto sulle strade italiane del 'Giro d’Italia', si svolgerà dal 7 al 14 settembre. La 'Corsa Rosà numero 103 è in calendario dal 3 al 25 ottobre. Considerata la concomitanza con diverse classe e la Vuelta, i team potrebbero decidere di schierare le seconde squadre. Il 4 ottobre, infatti, sarà il giorno della 'Liegi-Bastogne-Liegi', il 18 del 'Giro delle Fiandre', tutte classiche posticipate dalla primavera. Dal 20 ottobre all’8 novembre ultimo grande giro a tappe del 2020, 'La Vuelta de Espana'. Il 25 ottobre la corsa 'mito', ovvero la 'Parigi-Roubaix'. Il 31 ottobre chiusura a Castelgomberto con il Campionato italiano su strada.

FORMULA 1 - La stagione della Formula 1 scatterà il 5 luglio. Prima gara sarà il Gran Premio d’Austria sul circuito di Spielberg. Il Mondiale 2020, il 71esimo della storia, sarà uno dei più corti di sempre. Per ora sono confermate otto gare. Domenica 12 sempre a Spielberg si disputerà il Gp di Stiria, una prima in assoluto anche perchè non era mai accaduto dal 1950 che lo stesso circuito ospitasse due gare consecutive. Il 19 luglio sarà la volta di trasferirsi in Ungheria per il classico Gp all’Hungaroring. L’apertura seppur parziale di Londra ha salvato l’appuntamento sullo storico circuito di Silverstone. Nell’area che fu base militare dell’aeronautica militare britannica domenica 2 agosto andrà di scena il Gp di Gran Bretagna e il 9 il Gp del 70esimo anniversario della F1. Il 16 agosto Gp di Spagna a Montmelò e il 30 Gp del Belgio a Spa-Francorchamps.

ATLETICA LEGGERA - Sabato 20 a Formia primo test per diversi azzurri presso il centro olimpico 'Bruno Zaulì. Sarà in gara, tra gli altri, Gianmarco Tamberi. Il 4 luglio a Rieti tornerà in pista il primatista italiano Filippo Tortu. Il 9 luglio nuovo evento della Diamond League con gli 'Inspiration Games' che avrà come stadio principale quello di Zurigo ma gare anche in altri impianti. Le tappe successive del prestigioso circuito dell’atletica mondiale saranno quelle di Gateshead (16), Stoccolma (23), Losanna (2 settembre), Bruxelles (4) e Parigi (6). Giovedì 17 settembre grande attesa per il 'Golden Gala - Pietro Menneà che si svolgerà allo 'Stadio dei Marmì di Roma. Un evento, però, a porte chiuse. La stagione dell’atletica leggera in Italia inizierà ufficialmente con i primi meeting ufficiali il 16 luglio a Savona. Rivoluzionati i programmi tecnici dei Campionati italiani assoluti con le gare di mezzofondo separate da velocità e concorsi. La prima parte degli Italiani e dei Societari si terrà dal 28 al 30 agosto a Padova mentre la seconda, ribattezzata 'Festa dell’Endurancè, ad ottobre (17-18 o 24-25). In mezzo sono previste le rassegne giovanili, Allievi (11-13/9 a Rieti), Juniores/Promesse (18-20/9 a Grosseto) e Cadetti (3-4/10 a Forlì).

SPORT ACQUATICI - La Federnuoto riparte con lo storico Trofeo Internazionale Sette Colli di nuoto che fungerà anche da Campionato italiano assoluto. La 57esima edizione del prestigioso evento internazionale si terrà allo Stadio del Nuoto di Roma dal 12 al 14 agosto. Il Setterosa resterà in collegiale ad Ostia fino al 27 giugno per poi tornare a radunarsi a luglio (6-28) periodo nel quale dovrebbe essere organizzato un quadrangolare (pare con altre nazionali giovanili). Le azzurre sono ancora in corsa per ottenere la qualificazione per le Olimpiadi di Giochi di Tokyo.

CALCIO - La finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli si svolgerà domani sera (ore 21) all’Olimpico di Roma. E’ la seconda volta che bianconeri e azzurri si affrontano in questa sfida: il precedente risale al 2012 quando a vincere furono i partenopei per 2 a 0. La Serie A italiana riprenderà il 20 giugno e si concluderà il 2 agosto. La serie B riprenderà domani con Ascoli - Cremonese (recupero sesta giornata di ritorno). Tra venerdì e sabato il campionato riprenderà. I playoff inizieranno il 4 agosto per concludersi tra il 16 e il 20 con l’andata e il ritorno della finale. E’ attesa per domani la ratifica dell’Esecutivo della Uefa della Final Eight di Champions League programmata a Lisbona dal 12 al 23 agosto. Alla finale accederanno le otto qualificate ai quarti di finale che si affronteranno in partita secca il 12-13-14 e 15 agosto.

TENNISTAVOLO - Primo evento in calendario è la World Tour del 25 agosto ad Olomuc in Repubblica Ceca.

TIRO A SEGNO - L’unica manifestazione confermata sono gli Europei juniores a settembre ad Osijek in Croazia.

TIRO CON L’ARCO - Primo appuntamento a Macao il 9 e 10 novembre per la prima tappa delle Indoor Series. La Coppa del mondo e la prova di Berlino di qualificazione olimpica saranno posticipate al 2021. Arrampicata Sportiva La Coppa del mondo scatterà a fine settembre a Lubiana in Slovenia. Golf L’European Tour ritornerà il 22 luglio con la tappa a Newcastle upon Tyne (British Masters ) per proseguire con l’English Open (30 luglio-2 agosto) e con l’English Championship (6-9 agosto). Successivamente ci saranno tornei in Galles. Per il momento non c'è una data esatta per gli Open d’Italia.

RUGBY Il torneo di qualificazione Rugby Europe per la Rugby World Cup del 2021 che non avrà luogo a settembre. AGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X