Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Raduno della Nazionale a Siracusa, Campagna: "Tentativo di riprendere la stagione andava fatto"
PALLANUOTO

Raduno della Nazionale a Siracusa, Campagna: "Tentativo di riprendere la stagione andava fatto"

nazionale, pallanuoto, Sicilia, Sport
Alessandro Campagna - Fonte Ansa

"Capisco le difficoltà di molti presidenti, il momento che stiamo attraversando è complicatissimo. Forse un tentativo per riprendere la stagione andava fatto". Sandro Campagna, ct del Settebello, è atteso da un compito complicato. La Nazionale, a inizio mese, ha iniziato un maxi-raduno a Siracusa che si chiuderà il 24 luglio per far fronte al lungo stop e non perdere troppo terreno nei confronti degli altri.

"Ungheria, Grecia e Montenegro sono in collegiale da più di due settimane, stessa cosa la Serbia - sottolinea al 'Corriere dello Sport' - Quasi tutti riprenderanno il campionato con i playoff, l’Ungheria a luglio giocherà la Coppa Italia della prossima stagione. Noi lavoreremo fino al 24 luglio ma ora abbiamo bisogno di altro. L'ideale sarebbe una coppa Italia anticipata al mese di settembre, in modo tale che un po' tutte le squadre possano riprendere l'attività dopo Ferragosto - l’auspicio di Campagna - Si potrebbe studiare una formula diversa, magari più interregionale nella prima fase per evitare lunghi trasferimenti. Poi a ottobre si tornerebbe alla normalità con il campionato".

Il ct è consapevole dei problemi economici in A1: "Alcune squadre rischiano di non farcela, un aiuto può arrivare da una modifica al regolamento, chi sceglie di autoretrocedersi potrebbe ripartire dalla A2 senza ulteriori penalità". ITALPRESS

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X