Domenica, 05 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del mondo
SULLA NEVE

Biathlon, Dorothea Wierer vince la Coppa del mondo

È Dorothea Wierer la vincitrice della Coppa del mondo di Biathlon. In piena emergenza Covid-19, l’evento odierno ha chiuso anticipatamente la stagione degli sport della neve nel mondo e l’azzurra ha rischiato di perdere la Coppa causa alcuni errori di troppo nei primi poligoni.

Sarebbe stata una beffa dopo una stagione da protagonista che l’ha vista quattro volte vincitrice in Coppa e per 14 gare al via col pettorale rosso di leader della classifica. Nelle prime sessioni l’altoatesina di Anterselva ha sbagliato e perso terreno nei confronti della diretta rivale, la norvegese Tiril Eckhoff, capace di balzare al comando della gara con un perfetto terzo poligono.

Wierer era scivolata nelle retrovie: il minuto di ritardo stava ormai facendo svanire i sogni di gloria. Nell’ultima sessione il colpo di scena: la scandinava sbaglia tre volte ed è costretta ad altrettanti giri di penalità. L’italiana fallisce una volta ma riesce a superare la norvegese. Il duello si trasferisce sugli sci, e Dorothea è più veloce nei confronti di Tiril.

A vincere la sua prima gara di Coppa è la francese Simon, davanti alla svizzera Gasparin e alla ritrovata azzurra Lisa Vittozzi. Quarta Makarainen, all’ultima gara della sua carriera. Per la Wierer una soddisfazione enorme sotto vari aspetti. In primis sotto quello sportivo al termine di una stagione che l’ha vista l’assoluta 'Reginà del Mondiale di casa di Anterselva dove si è messa al collo due ori, quello dell’inseguimento e dell’individuale, e gli argenti nella mass start e staffetta mista

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X