Mercoledì, 03 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Tennis, sale il montepremi dell'Australian Open: 44 milioni euro
GRANDE SLAM

Tennis, sale il montepremi dell'Australian Open: 44 milioni euro

Gli organizzatori dell’Australian Open, primo grande slam della stagione del tennis 2020, hanno annunciato che il montepremi del torneo è stato aumentato del 13,5%, toccando i 71 milioni di dollari australiani (oltre 44 milioni di euro).

La maggior parte dell’aumento sarà però destinata ai giocatori che usciranno nei primi turni e solo una frazione ai vincitori del torneo maschile e femminile. Coloro che verranno eliminati nel primo turno di qualificazioni, ad esempio, intascheranno 20.000 dollari australiani (quasi 12.000 euro), con un aumento di un terzo rispetto all’anno scorso. I giocatori eliminati nel primo turno del tabellone principale vinceranno 90.000 dollari australiani (circa 56.000 euro), il 20% in più sul 2019.

I vincitori del torneo vinceranno ciascuno 2,5 milioni di euro, poco più di diecimila in più rispetto al montepremi della precedente edizione. "Crediamo fermamente nella crescita del montepremi a tutti i livelli del torneo e continueremo a lavorare per consentire a più giocatori di fare più soldi", scrivono gli organizzatori. ANSA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X