Lunedì, 14 Ottobre 2019
MONDIALI

Crippa record italiano nei 10000 metri, dopo 30 anni battuto Totò Antibo

Yemaneberhan Crippa ha chiuso all’ottavo posto la finale dei 10000 metri dei Mondiali di atletica leggera, firmando il nuovo record italiano, con il tempo di 27'10"76. Nel corso dell’ultima giornata della rassegna iridata, in scena a Doha, in Qatar, l’azzurro ha disputato una grandissima gara, rimanendo a contatto con i migliori sino ai 7 km.

Battuto il primato tricolore di Totò Antibo di circa 6 secondi, che resisteva da 30 anni. La medaglia d’oro è stata vinta dall’ugandese Joshua Cheptegei con 26'48"36 (nuovo primato dell’anno), argento all’etiope Yomif Kejelcha con 26'49"34 e bronzo al keniano Rhonex Kipruto con 26'50"32.

"Mi sono rifatto dopo i 5 mila metri. Sono contentissimo, ringrazio il mio allenatore. Non poteva andare come l’altro giorno: non potevo deludere anche oggi. Il nuovo record? Ho dimostrato che nulla è impossibile", ha dichiarato Crippa, ai microfoni di RaiSport, al termine della finale odierna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X