Mercoledì, 24 Luglio 2019
TENNIS

Wimbledon, Serena Williams insegue il record: la Halep ultimo ostacolo

Rieccola, un anno dopo la bruciante sconfitta con Angelique Kerber. Serena Williams ritrova la finale di Wimbledon, l’undicesima della sua carriera. Lo fa sbarazzandosi in meno di un’ora di Barbora Strycova, che coi suoi 33 anni era diventata la 'debuttantè più vecchia di sempre in una semifinale di un Major.

La favola della ceca si è interrotta bruscamente, contro una Serena che sull'erba londinese torna a spadroneggiare: appena tre i game concessi dalla 37enne americana, che proverà ora a mettere le mani sull'ottavo titolo a Wimbledon e soprattutto su quel 24esimo Slam che le permetterebbe di eguagliare il record di Margaret Court.

"E' bello tornare in finale", afferma soddisfatta Serena, che sabato proverà a sfatare anche un altro tabù: da quando è diventata mamma nel settembre 2017 non è ancora riuscita a vincere un Major, con l’ultimo grande successo ottenuto quello stesso anno agli Australian Open. Ma fra la minore delle sorelle Williams e la storia c'è ancora un ultimo ostacolo: Simona Halep. Prima finale in carriera all’All England Club per la rumena, a cui sono bastati 72 minuti per sbarazzarsi di Elina Svitolina: 6-1 6-3 il risultato che premia la 27enne di Constanta, che mancava in semifinale a Wimbledon dal 2014.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X