Martedì, 21 Maggio 2019
CICLISMO

Giro d'Italia, ad Ackermann la seconda tappa: Roglic sempre maglia rosa

Il tedesco Pascal Ackermann ha vinto in voltata la seconda tappa del Giro d’Italia, 205 chilometri da Bologna a Fucecchio. Il corridore della Bora-Hansgrohe si è imposto davanti all’italiano Elia Viviani della Deceuninck-Quick Step e all’australiano Caleb Ewan della Lotto-Soudal. Per il tedesco è la prima vittoria in carriera nella corsa a tappe italiana.

La maglia rosa, in questa classifica rimasta praticamente immutata, resta sulle spalle dello sloveno Primoz Roglic della Jumbo-Visma che ha vinto ieri la prima frazione a cronometro. Domani è in programma la terza frazione della corsa rosa, ovvero la Vinci-Orbetello, di 220 km. Altra tappa per velocisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X